(Photo by Laurence Griffiths/Getty Images)

Attraverso un comunicato apparso sul proprio sito internet, il Liverpool ha comunicato la data in cui si disputeranno i quarti di finale di Carabao Cup con l’Aston Villa. «Il Liverpool Football Club può confermare che il quarto di finale di Carabao Cup con l’Aston Villa si svolgerà martedì 17 dicembre 2019», si legge in una nota.

«Di conseguenza – prosegue il comunicato –, utilizzeremo due squadre contemporaneamente, con una formazione che parteciperà alla Coppa del Mondo per Club FIFA in Qatar e un’altra alla Carabao Cup», sottolinea la società, a corredo di una situazione più unica che rara.

«Il club vorrebbe cogliere l’occasione per sottolineare che, sebbene questo non sia uno scenario ideale, si tratta di un risultato raggiunto nell’interesse della competizione, dei club e di noi stessi, come unico fattore motivante.

Vorremmo ringraziare l’EFL per i loro sforzi nel trovare una soluzione e possiamo confermare che sono state discusse date alternative, ma alla fine nessuna è stata considerata adatta senza compromettere la programmazione della competizione stessa o mettere a dura prova la nostra squadra».

Il trofeo del Mondiale per Club (Photo credit should read GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)

Anche la EFL ha confermato la data del match. Il direttore dei servizi calcistici Dave Cookson, ha dichiarato: «L’EFL è consapevole delle sfide che i club devono affrontare quando partecipano a numerose competizioni in patria e all’estero, e mentre cercheremo sempre di lavorare con i club, la nostra priorità assoluta deve essere quella di proteggere l’integrità della Carabao Cup e garantire che le decisioni siano prese nel migliore interesse della competizione».

«L’EFL – ha aggiunto Cookson – ha da tempo riconosciuto che questa competizione offre a quei club con tante risorse l’opportunità di far ruotare i propri giocatori, sapendo che le squadre che desiderano avere successo devono essere preparate a giocare un gran numero di partite nel corso della stagione».

«Pertanto, in queste circostanze eccezionali, la decisione è stata presa dopo aver ricevuto rassicurazioni dal Club che ci sarà un certo livello di coerenza nella selezione della squadra, una caratteristica che è fondamentale per garantire il mantenimento dell’integrità», ha proseguito Cookson.

«Riconosciamo – ha poi concluso – le sfide che il Liverpool deve affrontare in questa materia e apprezziamo gli sforzi compiuti per trovare una soluzione pratica. Infine, vorrei augurare al Club una buona rappresentanza del calcio inglese in occasione della prossima Coppa del Mondo per Club FIFA in Qatar».

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here