cristiano ronaldo patrimonio
Cristiano Ronaldo (Photo Andrea Staccioli / Insidefoto)

Calcio e non solo, la galassia di Cristiano Ronaldo si espande anche ben oltre il terreno di gioco e le sponsorizzazioni legate ai suoi gol in campo.

Il quadro degli investimenti del portoghese è stato delinato da L’Economia del Corriere della Sera, che analizza le carte della CRS Holding, la società in Lussemburgo con cui CR7 gestisce i suoi investimenti e che recentemente ha depositato il bilancio 2018, in utile di 86mila euro. La holding, che fino a pochi anni fa era controllata da un trust di Jersey e ora è controllata direttamente da Ronaldo, è stata ripatrimonializzata e i 9 milioni di debiti sono spariti.

Nel portafoglio del portoghese spiccano in particolare le duue joint venture con il gruppo alberghiero portoghese Pestana. La Pestana CR7 Lifestyle ha infatti già aperto due hotel a Lisbona e Madeira, con obiettivo di sbarcare anche a Marrakech, New York, Madrid e Parigi.

Dagli hotel si passa alla lotta, visto che la società ha una partecipazione anche nella «Ufc Co Investment Holdco», che controlla l’UFC, Ultimate Fighting Championship, la più importante organizzazione per quanto riguarda il mondo delle arti marziali miste. Un mondo in cui CR7 è entrato così come altre star dello sport e dello spettacolo come Sylvester Stallone, le sorelle Serena e Venus Williams, Maria Sharapova e Ben Affleck.

Tra gli altri, Ronaldo ha investito anche nelle carotine della 52-Fresh Unipessoal, che investirà 50 milioni per coltivare e vendere carote sotto forma di snack confezionati e in cui Ronaldo è il secondo azionista con il 10%. La partecipazione è stata spostata dal Lussemburgo alla CR7 Unipessoal, con sede a Madeira e capitale di 7.777 euro.

 

Tra gli altri azionisti, con piccole quote, sono presenti Luis Miguel Grosso Correia, nipote del procuratore di Ronaldo, Jorge Mendes, il manager bancario Bertrand Facon (ex Credit Suisse First Boston), il gestore Usa Kevin Seth di Edgewood Fund (31,2 miliardi di dollari gestiti al 30 settembre) e, new entry, Fady Lahame, ex banchiere Credit Suisse oggi alla sede parigina della banca australiana Macquire.

Sempre tramite la CR7 Unipessoa, inoltre, Ronaldo affianca, al 50%, uno specialista della lotta contro l’alopecia: Paulo Ramos del gruppo Saude Viavel, oltre 35mila trapianti di capelli in un decennio nei centri Insparya e 100 milioni di fatturato ampiamente superati.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here