Inter costo giocatori mercato
Lautaro Martinez (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Inter costo giocatori mercato – Ultime estati particolarmente attive per l’Inter sul mercato. Non sono mancate infatte le operazioni per il club nerazzurro durante la stagione 2018/19, come emerge dalla lettura del bilancio al 30 giugno 2019.

Partiamo dalle plusvalenze. Nell’esercizio chiuso lo scorso 30 giugno, l’Inter ha registrato 40,1 milioni di euro in plusvalenze, in calo rispetto ai 49,7 milioni della passata stagione.

Nel dettaglio, la cessione che ha garantito la maggiore plusvalenza è stata quella di Andrea Pinamonti al Genoa per 19,5 milioni, con plusvalenza di 19 milioni.

Inter costo giocatori mercatoA seguire, le plusvalenze derivanti dalla cessione di Vanheusden allo Standard Liegi (9,5 milioni) e quella dalla cessione di Adorante al Parma (3,9 milioni).

Tra gli altri ricavi, l’Inter ha incassato 2,5 milioni dai prestiti,  relativi principalmente alle cessioni di Cristian Ansaldi e Gabriel Barbosa.

Passando agli acquisti, l’Inter nel bilancio elenca tutte le operazioni effettuate. L’affare più costoso è stato l’acquisto a titolo definitivo di Lautaro Martinez dal Racing Club De Avellaneda per 25,079 milioni, seguito dall’acquisto di Valentino Lazaro (già iscritto a bilancio nel 2018/19 senza ammortamento) per 21 milioni dall’Hertha Berlino e dal riscatto di Matteo Politano dal Sassuolo per 20,7 milioni di euro.

Inter costo giocatori mercato

Tra le altre operazioni, l’arrivo a “parametro zero” di Diego Godin ha avuto costi per 3,5 milioni, mentre sono state diversi gli affari riguardanti i giovani. Nella stagione 2018/19 l’Inter ha acquistato a titolo definitivo Salcedo dal Genoa (8,4 milioni), Brazao dal Parma (6,1 milioni) e Gravillon dal Pescara (6 milioni di euro).

Il tutto senza considerare i “costi per l’acquisizione temporanea prestazione calciatori”, pari a Euro 21.610 migliaia, principalmente relativi a Keita Baldè, Matteo Politano, Salcedo Mora, Laurens Serpe e Sime Vrsaljko.

L’Inter poi analizza anche il mercato estivo 2019, elencando tutte le operazioni. “La campagna trasferimenti estiva dei mesi di luglio e agosto 2019 è stata caratterizzata principalmente da:

  • acquisizione a titolo definitivo delle prestazioni professionali dei calciatori Romelu Lukaku dal Manchester United, Valentino Lazaro daH’Herta BSC, Nicolò Barella dal Cagliari e Lucien Agoumè dal Sochaux;
  • acquisizione a titolo temporaneo e oneroso delle prestazioni professionali del calciatore Stefano Sensi dal Sassuolo; l’accordo valido per la stagione in corso prevede per la Società il diritto all’acquisto del calciatore da esercitare entro la fine della stagione 2019/2020;
  • acquisizione a titolo temporaneo delle prestazioni professionali del calciatore Cristiano Biraghi dalla Fiorentina; l’accordo valido per la stagione in corso prevede per la Società il diritto all’acquisto del calciatore da esercitare entro la fine della stagione 2019/2020;
  • acquisizione a titolo definitivo delle prestazioni professionali del calciatore lonut Radu dal Genoa e contestuale cessione a titolo temporaneo e gratuito dello stesso;
  • cessione a titolo temporaneo per la stagione 2019/2020 dei DPC del calciatore Ivan Perisic al Bayem Monaco; la squadra potrà esercitare l’opzione di acquisto entro la fine della stagione 2019/2020;
  • cessione a titolo temporaneo per la stagione 2019/2020 dei DPC del calciatore Mauro leardi al Paris Saint Germain; la squadra potrà esercitare l’opzione di acquisto entro la fine della stagione 2019/2020;
  • cessione a titolo temporaneo per la stagione 2019/2020 dei DPC del calciatore Xian Emmers al Beveren; la squadra potrà esercitare l’opzione di acquisto entro la fine della stagione 2019/2020;
  • cessione a titolo definitivo delle prestazioni professionali dei calciatori George Puscas al Reading, Nicholas Rizzo al Genoa e Yann Karamoh al Parma;
  • cessione a titolo temporaneo dei DPC del calciatore Samuele Longo al Deportivo; l’accordo, valido per la stagione sportiva 2019/2020, prevede l’obbligo all’acquisto definitivo delle prestazioni professionali del calciatore condizionato all’ottenimento della promozione in Primera Division dell’Albacete alla fine della stagione 2019/2020;
  • acquisizione a titolo temporaneo gratuito delle prestazioni professionali dei calciatori Alexis Sànchez dal Manchester United ;
  • cessione a titolo temporaneo gratuito per la stagione 2019/2020 dei DPC dei calciatori Joào Màrio alla Lokomotiv Mosca, Dalbert alla Fiorentina, Facundo Colidio al W Sint-Truiden, Gabriel Brazào all’Albacete e Radja Nainggolan al Cagliari per la stagione 2019/2020″.

 

Per quanto riguarda invece tre dei giocatori in uscita, l’Inter ha reso noto inoltre di aver “rinnovato il contratto economico ai calciatori Joao Mario fino alla data del 30 giugno 2022, Mauro lcardi fino alla data del 30 giugno 2022 e Ivan Perisic fino alla data del 30 giugno 2022”.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here