(Foto Antonietta Baldassarre / Insidefoto)

Sergio Ramos multa Fisco – L’Agenzia delle Entrate spagnola è tornata a colpire nel mondo del calcio. Sotto la lente d’ingrandimento di Hacienda, per quanto riguarda il trattamento fiscale dei diritti d’immagine, è finito il capitano del Real Madrid Sergio Ramos, sanzionato con una multa da un milione di euro.

Come riporta “El Mundo”, il Ministero del Tesoro ha redatto un atto per il calciatore corrispondente agli esercizi 2012, 2013 e 2014 in cui si evidenzia che Ramos ha utilizzato una società di sua proprietà, Sermos 32 S.L., con sede in Spagna, per cedere alla stessa i suoi ricavi da diritti d’immagine e pagare meno tasse in maniera irregolare: dal 45% al 25%.

Il difensore avrebbe già versato l’importo in questione, che include la somma evasa, la sanzione e gli interessi. Tuttavia, Ramos ha presentato un ricorso nel quale mette fortemente in discussione la decisione. Il calciatore sostiene di aver sempre seguito rigorosamente i criteri fiscali stabiliti dall’Agenzia delle Entrate, fissati durante una precedente ispezione a cui è stato sottoposto e confida nel fatto che l’ammenda sarà annullata.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here