NBA giocatori più pagati 2019 – La rivista specializzata “Forbes” ha stilato la classifica dei giocatori di NBA più pagati nel 2019. Per farlo, Forbes ha tenuto conto sia degli ingaggi dei giocatori, sia dai contratti di sponsorizzazione fuori dal campo di gioco.

Con un totale di 92,4 milioni di dollari tra ingaggio e sponsor, LeBron James è il giocatore più pagato della NBA, per il sesto anno consecutivo. LeBron incasserà 37,4 milioni di dollari di stipendio e 55 milioni di dollari di sponsorizzazioni. Tra le sue partnership più redditizie spicca quella con Nike, ma nel suo portafoglio sono presenti anche Coca Cola, Beats e NBA 2K.

Stephen Curry si posiziona al secondo posto nella classifica del 2019 e si prevede che guadagnerà 85 milioni di dollari in questa stagione, inclusi 45 milioni derivanti dagli sponsor. Under Armour rappresenta quasi la metà delle sue entrate fuori dal campo, mentre lo stipendio da 40,2 milioni è il più alto della storia della NBA.

(Forbes.com)

Durant, terzo in classifica con 73,2 milioni di guadagni, ha il secondo maggior contratto annuale per quanto riguarda lo sponsor tecnico dopo James, a circa 26 milioni di dollari per questa stagione. Come James e Curry, Durant ha la sua compagnia di produzione, che sta coproducendo un nuovo lavoro sul tema del basket, Swagger, che si ispira all’esperienza del basket giovanile di Durant e andrà in onda sul servizio di streaming Apple TV +.

In totale, si prevede che quest’anno i dieci giocatori più pagati della NBA guadagneranno in totale ben 600 milioni di dollari, inclusi 250 milioni di dollari provenienti dalle sponsorizzazioni, dal merchandising e dai media.

GUARDA LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here