Gateano Miccichè, presidente della Lega Serie A (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images for Lega Serie A)

Giornata di assemblea in Lega Serie A. Trattato brevemente il tema Mediapro, il presidente Gaetano Micciché ha fatto, in inizio di assemblea, un discorso rivolto a tutti i club, dopo l’apertura nei giorni scorsi di un’indagine da parte della Procura Figc sulla sua elezione a presidente di Lega.

“Il Presidente della Lega Serie A Gaetano Miccichè ha aperto l’odierna Assemblea alla presenza di tutte le Società, facendo il punto sui risultati conseguiti dall’inizio della sua Presidenza e sugli obiettivi che si prefigge la Lega alla vigilia di importanti decisioni economiche”, si legge nel comunicato stampa.

“In 19 mesi, dopo un doppio commissariamento, è stata completata la governance, è stata definita la struttura operativa e nominato il nuovo Amministratore Delegato. In questo lasso temporale il Consiglio di Lega e l’Assemblea si sono riuniti ciascuno più di venti volte, con importanti decisioni prese sempre all’unanimità. Tra le più rilevanti, la gestione dell’assegnazione dei diritti audiovisivi per il triennio 2018-2021, risolta con un sostanziale incremento rispetto al ciclo precedente. stabilendo il record storico di ricavi per la Lega Serie A”.

“In questo ambito, con largo anticipo rispetto al passato, è stata già avviata la procedura per ricercare la migliore soluzione per la vendita dei diritti nazionali per il prossimo triennio. È stato inoltre presentato e approvato un dettagliato piano industriale che contiene le linee guida e il budget dei prossimi anni e si è dato corso a una serie di iniziative concrete di lotta alla pirateria ed a qualunque forma di razzismo”.

 

“Il Presidente Micciché ha poi voluto fare il punto sulle ricostruzioni mediatiche degli ultimi giorni relative alla sua sua elezione di 19 mesi fa: ha rilevato la singolarità del comportamento del signor Preziosi che, a distanza di un anno e mezzo, ha espresso a un sito di informazione dubbi sulla regolarità della procedura elettiva della presidenza, pur avendo al tempo votato il Genoa a favore di Miccichè, sia in sede di votazione palese, sia approvando successivamente il verbale dell’Assemblea”.

Il Presidente ha poi concluso il suo intervento richiamando l’Assemblea ai valori “non solo agonistici e sportivi ma anche di credibilità societaria, economica e prospettica, condizioni queste indispensabili per l’arrivo di nuovo investitori, nuove grandi corporation e nuova forza sui mercati”.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here