Motomondiale Gran Premio Brasile 2022
Marc Marquez ha da poco conquistato l'ottavo titolo della sua carriera (Foto Vincent Guignet / Panoramic / Insidefoto)

Motomondiale Gran Premio Brasile 2022. Il calendario del Motomondiale non è mai del tutto statico, ma spesso porta con sè interessanti modifiche per rendere sempre inalterato l’interesse degli appassionati. E così la Dorna, la società che gestisce la due ruote, è pronta a fare nuovamente tappa in Brasile, a distanza di 15 anni dall’ultima volta.

La novità non sarà comunque immediata, ma sarà necessario attendere il 2022: la corsa si terrà presso il nuovissimo Rio Motorpark, che verrà costruito a Deodoro. In base all’accordo raggiunto con con Rio Motorsports (RMS), il Gran Premio dovrebbe avere luogo almeno fino al 2026.

L’ultimo GP del Brasile si era disputato nel 2004 sulla pista di Jacarepaguá. Il Rio Motorpark dovrebbe essere concluso nel 2021 e avrà un layout da 4,5 chilometri con sette curve a sinistra e sei a destra, il tempo stimato di percorrenza per la MotoGP è di un minuto 38 secondi.

Particolarmente soddisfatto e Marcelo Crivella, sindaco di Rio de Janeiro, orgoglioso di poter avere nella sua città un evento di portata mondiale che potrà avere anche un’importante rilevanza sul piano economico: “Il fatto di avere già una prima competizione in programma per la nuova pista di Rio, col MotoGP, confermata per il 2022, rappresenta una svolta per la nostra città. La costruzione del circuito di Deodoro è un progetto spettacolare, ci sarà un investimento straordinario che genererà sette mila posti di lavoro e farà recuperare a Rio un ruolo da protagonista nelle principali competizioni. Svilupperemo una la zona ovest per promuovere il turismo. Tutto questo senza che la città metta un soldo nel progetto perché tutte le risorse saranno esterne.”

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here