(Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Ajax bilancio 2019 – La grande stagione vissuta lo scorso anno, culminata con il raggiungimento delle semifinali di Champions League, ha prodotto risultati anche a livello economico per l’Ajax. Il club olandese ha chiuso il bilancio 2018/2019 con un fatturato record di 199,5 milioni di euro.

Si tratta di un risultato ottimo, con la cifra che è più che raddoppiata rispetto al 2017/2018 (92,9 milioni di euro). Oltre ai premi derivanti dai risultati sportivi, da segnalare per il club olandese anche operazioni come la cessione di Frenkie de Jong al Barcellona, che ha generato per i Lancieri una plusvalenza da 72 milioni.

In questo modo l’utile netto è passato da 2,2 milioni a 51,9 milioni di euro. In ogni caso, la presenza dell’Ajax fino alle semifinali della massima competizione continentale per club è stata il vero motore della crescita, poiché i proventi UEFA sono passati da 1,1 milioni a 77,9 milioni di euro nella stagione 2018/2019.

Anche i ricavi da stadio hanno fatto registrare un balzo importante, fino a 17,4 milioni di euro di incasso, compensando il calo dell’1,1% degli abbonamenti, che ha portato a 12,9 milioni di euro. L’incasso dai biglietti delle partite di Eredivisie è stato di 6,9 milioni, il 45,9% in più, mentre lo sfruttamento dell’hospitality ha generato il 20,7% in più, fino a 14,1 milioni di euro.

Per quanto riguarda le sponsorizzazioni, il giro d’affari si è invece attestato sui 34,3 milioni di euro, il 14,7% in più rispetto al 2017/2018, mentre le vendite di merchandising sono cresciute man mano che la stagione è proseguita e hanno raggiunto i 21,2 milioni di euro, il 51% in più rispetto all’esercizio precedente.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS ENTRO IL 6/10/2019

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here