(Photo by Laurence Griffiths/Getty Images)

Liverpool accordo Nike – E’ di questi giorni la notizia secondo cui il Liverpool sarebbe pronto a firmare un contratto storico con Nike, che andrebbe a sostituire New Balance come partner tecnico del club inglese. Secondo quanto riportato dai media inglesi, il nuovo accordo avrebbe dovuto avere un valore simile a quello dello United con Adidas, pari a 85 milioni di euro a stagione.

In realtà, secondo quanto rivelato dal Times, pare che la nuova intesa possa chiudersi per una quota fissa garantita pari a 30 milioni di sterline. Una cifra nettamente più bassa di quella ipotizzata, inferiore anche ad altri accordi, come quelli stipulati da Chelsea e Tottenham con la Nike, nonché quello che Nike ha raggiunto con il Paris Saint-Germain.

Una cifra così bassa nasconde però un aspetto tutt’altro che secondario. Il Liverpool crede infatti che Nike sia in grado di generare per il club entrate di gran lunga superiori a quelle derivanti dall’accordo con New Balance. Da qui la proposta dei Reds a Nike di ricevere una royalty pari al 20% delle vendite nette dei prodotti a marchio Liverpool. Il brand promuoverebbe inoltre il club attraverso atleti famosi, come Serena Williams e LeBron James, e musicisti legati al marchio, tra i quali il rapper Drake.

Inoltre, stando a quanto rivelato dal Times, Nike distribuirà la nuova divisa da gioco attraverso «6.000 rivenditori globali», rispetto ai 3.000 messi in campo da New Balance. Dunque, il vero peso commerciale dell’accordo con Nike, dipenderà probabilmente in gran parte dal continuo successo del Liverpool sul campo, un fattore in grado di spingere le vendite.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS ENTRO IL 6/10/2019

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here