Come funziona accordo Juventus 10Bet – Il “Decreto Dignità” approvato nel luglio 2018 ha imposto il divieto di promozione di aziende di betting in Italia, una misura che ha colpito il calcio italiano, che trovava nelle scommesse uno dei settori più redditizi dal punto di vista delle sponsorizzazioni.

Un divieto che riguarda la promozione del gioco d’azzardo all’interno dei confini nazionali, e che non trova dunque applicazione per la pubblicità veicolata all’estero, come di recente dimostrato dalla partnership siglata tra la Juventus e l’azienda di scommesse 10Bet. A tal proposito, Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer del club bianconero, aveva spiegato: «Lavoreremo esclusivamente fuori dall’Italia insieme a un partner per il quale intrattenimento e interazione sono le attività principali».

Il nuovo accordo permette dunque al club di continuare a stringere accordi commerciali nel settore del gioco d’azzardo, ma presenta una sfida tutta nuova per 10Bet, che deve creare una campagna di marketing che non può essere attivat nel territorio di origine del proprio partner. Una sfida della quale ha parlato a “SportsPro” il direttore marketing della società di scommesse, Yaniv Oz.

«Il fatto che 10Bet non operi in Italia ha spianato la strada a colloqui costruttivi con la Juventus su come rendere questa partnership un successo internazionale», ha esordito Oz a proposito della nuova sfida. «La Juventus è uno dei più grandi marchi sportivi al mondo con milioni di fan. La loro portata va molto al di là dell’Italia. Attiveremo l’accordo a livello internazionale tramite i social media e crediamo che questa sia la partnership giusta per noi, per i nostri scommettitori e per i tifosi della Juventus».

Sulla possibilità che l’accordo sia proficuo anche senza il supporto del territorio nazionale, Oz ha spiegato: «Crediamo nel potere della Juventus e abbiamo sviluppato una strategia sui social media che porterà i fan della Juventus da tutto il mondo a interagire con i nostri canali social».

Secondo il direttore marketing, possibilità di questo tipo si potrebbero aprire anche per altri club italiani: «La Juventus è il club più grande d’Italia ed è inserita nell’élite mondiale, quindi è un partner naturale per 10Bet. Tuttavia, club come Inter, Milan e Roma occupano tutti buone posizioni per siglare accordi internazionali simili. Le associazioni con queste società hanno ancora grande valore».

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS ENTRO IL 6/10/2019

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here