Suso (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Non solo Emirates, il Milan si guarda anche intorno per quanto riguarda lo sponsor di maglia. L’ad rossonero Ivan Gazidis ha infatti cominciato i colloqui con la compagnia aerea degli Emirati, senza tralasciare però altri contatti.

Come spiega la Gazzetta dello Sport, la trattativa con Emirates è già partita, considerando anche la scadenza nel 2020: le parti si stanno parlando per capire quali possano essere i margini di manovra, con l’obiettivo della società rossonera di prolungare l’accordo e magari anche aumentare la parte fissa che oggi è pari a 14 milioni. Nella stagione 2017/18, il Milan ha incassato 15,8 milioni di euro dalla sponsorizzazione della maglia, di cui 1,8 milioni come bonus, contro i 14,4 milioni della stagione 2016/17.

Il Milan così si guarda intorno, perché dopo 10 anni con Emirates potrebbe anche essere il momento di cambiare, nel caso in cui le trattative per il rinnovo non dovessero andare in porto. Anche perché la necessità del club rossonero è quella di aumentare i ricavi.

I ricavi caratteristici del Milan nel 2019-2020 difficilmente dovrebbero discostarsi da quota 200 milioni (la stima di CF per il 2018-2019 è di circa 205 milioni), salvo appunto l’ingresso di nuovi importanti accordi di sponsorizzazione.

GUARDA LIVE IL DERBY DI MILANO SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS ENTRO IL 6/10/2019

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here