(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Commissioni agenti mercato estivo 2019 – Gli intermediari hanno incassato commissioni per 529,3 milioni di dollari nell’ultima finestra di trasferimento, secondo quanto indicato dai dati del FIFA TMS (Transfer Matching System) – e riportati da “Inside World Football” – relativi alla sessione estiva del mercato dei trasferimenti.

Nonostante l’attività degli agenti sia spesso dibattuta, il loro ruolo sul mercato rimane ancora centrale e i loro ricavi dalle operazioni di mercato sono in costante crescita. Durante il mercato estivo appena trascorso, le commissioni hanno raggiunto i 529,3 milioni di dollari, contro i 447,6 milioni dello scorso anno. Il 64,9% di queste commissioni è stato pagato dal club acquirente.

Nel periodo in esame i trasferimenti sono stati 8.746, rispetto agli 8.527 dell’anno precedente, con il 63% dei trasferimenti portato a termine per una cifra inferiore al milione di dollari. L’Europa ha dominato con il 76% della spesa proveniente dai cinque migliori campionati. Il 47% del valore riguarda solamente 50 trasferimenti, mentre 48 dei 50 trasferimenti più costosi hanno coinvolto l’Europa.

La Fifa sta inoltre espandendo la tecnologia Tms non solo ai professionisti ma anche verso i dilettanti. In futuro, infatti, sarà obbligatorio registrare giocatori dilettanti che si spostano tra federazioni nazionali. I requisiti per le registrazioni dei giocatori dilettanti hanno comportato un potenziamento tecnologico del Tms. Il sistema entrerà in prova il 1° ottobre 2019 e diventerà obbligatorio con piena attuazione a partire dal 1° luglio 2020.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS ENTRO IL 6/10/2019

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here