Il mondo dei manageriali di calcio si allarga, per fare spazio a un nuovo attore sulla scena: Pixel Manager: Football 2020 Edition. Creato dalla società 3×1010 S.r.l., si tratta del primo manageriale di calcio gratuito in veste vintage. Il gioco, infatti, si distingue dai competitor per l’utilizzo della grafica in pixel art, un trend che piace agli adulti e ai più giovani.

Il prodotto presenta una meccanica di gioco più semplice e immediata rispetto ad altri manageriali dalle dinamiche più complesse e intricate, unita a una profondità di gioco che ne garantisce la persistenza nel tempo. Il tutto si unisce, inoltre, a una modalità di visualizzazione delle partite intrigante che richiama direttamente i grandi giochi con visuale dall’alto del passato.

«Siamo una società tech chiamata 3×1010, tre soci che si conoscono da oltre 20 anni», spiega Flavio Trione, uno degli ideatori del gioco.

«Ci occupiamo di sviluppo e consulenza per grandi agenzie e aziende, ma soprattutto abbiamo una passione per i videogiochi che va lontana nel tempo», sottolinea Paolo Manca, fondatore di 3×1010, a proposito dell’attività societaria.

Ed è proprio grazie a questa passione che nasce Pixel Manager: Football 2020 Edition, un gioco made in Italy, autoprodotto, e creato per rispondere alle esigenze di chi è alla ricerca di un manageriale dal sapore vintage e non solo. «Si punta molto sulla grafica in Pixel Art e non sul 3D, per poter dare un’identificazione al gioco», sottolineano Marco Lago e Paolo Nicoletti, altri ideatori del prodotto. «Questo tipo di grafica è sempre attuale, non invecchia mai e al primo impatto è davvero molto accattivante».

Per quanto riguarda le caratteristiche del gioco, si tratta di un manageriale profondo, per chi vuole giocare a certi livelli, ma perfettamente utilizzabile anche dai cosiddetti giocatori “casual”, che possono dunque utilizzare un livello più semplice. Il gioco dura 10 stagioni durante le quali il giocatore dovrà, partendo dalla Serie D, guadagnarsi ogni promozione fino ad arrivare in Serie A vincendo il Campionato, la Coppa Nazionale e la Coppa dei Campioni.

Per i più appassionati, sarà possibile gestire ogni aspetto della propria squadra di calcio, dai cambi delle strategie e delle tattiche fino alle sostituzioni in tempo reale durante lo svolgimento della partita. Sarà possibile seguire l’espansione dello stadio e della propria squadra, si potranno controllare le caratteristiche, le statistiche e la situazione contrattuale di ogni giocatore (oltre che morale e forma fisica) e sarà possibile gestire anche il calciomercato.

Potrà inoltre essere modificato l’aspetto dei calciatori, degli allenatori e dei membri dello staff, così come potranno essere personalizzati nome ed emblema di qualunque squadra del gioco. L’utente si occuperà inoltre della costruzione dello staff, componente fondamentale del gioco (9 figure professionali) e dovrà riuscire a scoprire e conquistare 38 riconoscimenti che contribuiranno al punteggio finale.

Il gioco, in uscita a metà/fine settembre 2019 sarà disponibile in italiano e in inglese, ma gli ideatori non si vogliono fermare qui. «Il gioco sarà inizialmente lanciato in Italia, USA e UK contemporaneamente. Noi cerchiamo sponsor, partnership e investitori che vogliano finanziare il nostro progetto», spiegano.

«Il gioco per il momento è free to play e prevede meccanismi di “video reward” e acquisti in app, per poter rimuovere ad esempio la pubblicità. Qualora il gioco dovesse funzionare, si potrà pensare di lavorare a una versione desktop e a una versione multiplayer oltre che per altri sport». Nicoletti, Manca, Lago e Trione chiudono lanciando un annuncio agli utenti interessati: «Chiunque volesse ricevere maggiori informazioni può scriverci a info@3×1010.it».

Noi di Calcio e Finanza abbiamo testato Pixel Manager in anteprima e ne siamo rimasti piacevolmente colpiti. Il manageriale si inserisce in una fascia inesplorata, che consente l’utilizzo anche ai meno esperti e a chi vuole dedicare al gioco lo spazio di alcune pause durante la giornata. Molto bella l’idea di una grafica che richiami il passato e davvero divertente la possibilità di personalizzare i giocatori come meglio si crede.

Pixel Manager dispone di un mini sito web di presentazione nel quale è possibile creare un proprio personaggio e generare una GIF animata. Per rimanere aggiornati su tutte le novità, è possibile visitare la pagina Facebook ufficiale.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA IL TUO MESE GRATIS ENTRO IL 6/10/2019

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here