(Photo by Enrico Locci/Getty Images)

La Lega Serie A ha diramato il comunicato ufficiale relativo al weekend di campionato appena trascorso. Da sottolineare un intervento del Giudice Sportivo in relazione ai cori razzisti dei quali è stato vittima l’attaccante dell’Inter Romelu Lukaku, durante l’incontro con il Cagliari.

«Il Giudice sportivo – si legge nella nota –, in relazione alla comunicazione della Procura di cori oggetto di notizie di stampa e di emittenti televisive, dispone a cura della medesima Procura Federale, un supplemento di accertamento istruttorio acquisendo elementi anche da parte del responsabile dell’Ordine pubblico».

Una presa di posizione nei confronti dell’episodio era già arrivata da parte della Lega Serie A, che aveva colto l’occasione per lanciare un’iniziativa, a livello nazionale e internazionale, che coinvolgerà le venti squadre di Serie A.

Si tratterà di un’azione collettiva contro il razzismo, con l’obiettivo di sensibilizzare tutte le tifoserie su una tematica così delicata e importante. Ad ogni club sarà chiesto di individuare un proprio calciatore, che entrerà a far parte della “Squadra contro il razzismo” della Lega Serie A, un testimonial che in prima persona si farà portatore dei valori del rispetto e dell’uguaglianza.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here