lavorare all'Inter
Suning Training Centre (foto: ufficio stampa Inter)

Hanno preso il via i lavori di ammodernamento del Suning Training Center di Appiano Gentile. La struttura è al centro di un programma di rinnovamento che entro l’estate 2020 la vedrà raggiungere nuovi e sempre più elevati standard di qualità, sia per ciò che riguarda l’ambito delle performance sportive, sia per quanto concerne le infrastrutture di supporto e le aree lavoro destinate allo staff.

«Le infrastrutture realizzate saranno di assoluta eccellenza per tecnologia, innovazione ed efficienza. Il tutto – si legge in una nota della società – ruoterà intorno ai campi da calcio e sarà realizzato con una visione orientata al futuro, alla valorizzazione delle performance degli atleti e alla tutela dell’ambiente. L’intera struttura sarà pensata per permettere ai calciatori di esprimersi al meglio nella fase di allenamento e preparazione, concentrandosi sull’ottimizzazione delle performance tecniche e atletiche in un ambiente stimolante, confortevole, contraddistinto da uno stile essenziale, il tutto nel rispetto dei tradizionali valori del club e in assoluta armonia con il parco circostante».

Il primo intervento sarà la realizzazione di un nuovo edificio che ospiterà le camere dei calciatori della prima squadra, il ristorante loro dedicato, e altri spazi a disposizione di staff e dirigenza. Nel corso della primavera 2020 saranno invece ristrutturati gli spazi dell’attuale clubhouse e all’inizio della stagione sportiva 2020-2021 saranno definitivamente ultimati i lavori di ammodernamento del Suning Training Center.

«La struttura – prosegue la nota –, progettata da COIMA Image per il Club, grazie a un sistema costruttivo altamente prefabbricato in legno brevettato da WoodBeton, si distinguerà per la sostenibilità senza però rinunciare ad un design moderno, tecnologico e rispettoso del territorio. Tutto questo con il dichiarato obiettivo di creare un ambiente sempre più in linea con un’attività sportiva ai più alti standard qualitativi».

«L’Inter è impegnata nel rinnovamento delle infrastrutture di proprietà – ha dichiarato Alessandro Antonello, CEO Corporate di FC Internazionale Milano. Dopo l’inaugurazione della nuova sede, i nostri investimenti sono rivolti alla ristrutturazione del Suning Training Center: realizzeremo una struttura di eccellenza sportiva e di assoluta avanguardia tecnologica».

«La ristrutturazione del nostro centro sportivo è un passaggio fondamentale nel processo di crescita del club avviato con forza e decisione dal momento dell’ingresso del Gruppo Suning alla guida dell’Inter. – Ha dichiarato l’Amministratore Delegato Sport nerazzurro Giuseppe Marotta – Il centro sportivo di Appiano Gentile rappresenta il cuore pulsante della nostra squadra. E deve diventare sempre di più, lo strumento attraverso il quale portare ai massimi livelli le performance sportive dei nostri calciatori e di tutto lo staff a supporto della prima squadra».

«Deve essere – ha aggiunto ancora Marotta – il nucleo all’interno del quale si crea lo spirito che unisce indissolubilmente i nostri atleti gli uni agli altri in un blocco saldo e coeso che deve avere come unico obiettivo il raggiungimento della vittoria di ogni singola gara che andremo ad affrontare. Per tutti questi motivi, le migliorie che sono state già apportate e tutte quelle che lo saranno nei mesi a venire, sono per noi di importanza assolutamente strategica».

 

I lavori, che erano stati interrotti dopo il rientro dal tour asiatico per permettere alla squadra di preparare al meglio l’avvio della stagione agonistica, riprenderanno a settembre. Nei mesi successivi le attività di ristrutturazione non interferiranno con gli allenamenti quotidiani della squadra che continueranno a svolgersi regolarmente presso il Centro Sportivo Suning.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here