Diritti tv Bundesliga (Photo by Christof Koepsel/Bongarts/Getty Images)

Bundesliga piattaforma La Bundesliga, massima divisione del calcio tedesco, si sta preparando a lanciare il proprio servizio in abbonamento over-the-top (OTT) per mercati internazionali selezionati, a partire dalla stagione 2020/21.

I piani per un “Bundesliga Pass” sono stati rivelati durante l’assemblea generale della DFL, e prevedono una piattaforma che trasmetta in streaming tutte le partite del torneo nei mercati in cui la Bundesliga non si assicura offerte accettabili da parte delle emittenti televisive, nonché nei territori in cui il torneo sta cercando di far conoscere il proprio brand.

Come riporta “SportsPro”, il progetto prevede anche la trasmissione delle gare di 2. Bundesliga e di altri contenuti d’archivio, qualora vi sia sufficiente interesse nei confronti della manifestazione. Come parte della strategia, la DFL prenderebbe in considerazione la vendita di diritti esclusivi per determinate partite a un’emittente, lasciando il resto delle gare in streaming sul “Bundesliga Pass”.

Tuttavia, l’amministratore delegato della DFL Christian Seifert ha confermato che preferirebbe ottenere accordi sui diritti televisivi nei territori internazionali prima di implementare la piattaforma OTT, sottolineando che il pass non sarebbe l’opzione preferita, e chiarendo che sarebbe stato utilizzato «in determinati mercati se necessario».

Sebbene non vi siano conferme sul lancio del Pass a partire dalla prossima stagione, Seifert ha dichiarato che il prodotto sarebbe pronto, se necessario, con una versione già testata internamente. Un altro motivo per preparare il servizio OTT è la possibilità da parte di Bundesliga International, l’apparato di vendita dei diritti, di fare maggiore leva nelle negoziazioni con le parti interessate.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here