klopp rinnovo liverpool
Jurgen Klopp, allenatore del Liverpool (Ffoto Imago/Insidefoto)

L’allenatore del Liverpool Jürgen Klopp è stato premiato nella giornata di ieri, ad Amburgo, con lo Sport Bild-Award come allenatore dell’anno, in virtù della Champions League vinta proprio con i Reds lo scorso anno.

Il tecnico, dal palco della premiazione, ha risposto a diverse domande. In primis Klopp ha parlato del trasferimento di Coutinho, che lui ha allenato a Liverpool per due anni e mezzo, dal Barcellona al Bayern Monaco: «Un ottimo giocatore e un’ottima persona. Noi lo cedemmo contro voglia al Barcellona: ci costrinsero a venderlo vista l’offerta. Suonerà strano, ma non potevamo più permettercelo».

Nonostante il colpo dei bavaresi però Klopp è convinto che quest’anno la Bundesliga sia particolarmente equilibrata: «Spero che il titolo possa vincerlo il Dortmund, altrimenti è noioso. Credo che il Borussia sia costruito molto bene, ha una bella squadra. Per il Bayern non sarà semplice vincere. Per i gialloneri può essere l’anno buono per conquistare il titolo anche se a Monaco hanno sempre dimostrato di saper rispondere colpo su colpo».

Dortmund e Bayern sono anche le due squadre tedesche che sperano, un giorno, di riuscire a riportare Klopp in Bundesliga. Qui il tecnico spiazza i presenti: «Per quel che riguarda il futuro spero intanto che continui tutto come sta andando, poi fra 2-3 anni vedrò. Tutto è possibile, anche che mi ritiri. Non so davvero se sarà così o meno, lo dico solo affinché, nel caso io smetta, nessuno si sorprenda».

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here