(Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Ora è ufficiale: la Juventus ha concluso lo scambio Danilo-Cancelo con il Manchester City. Lo ha annunciato lo stesso club bianconero nella serata di ieri, con un comunicato ufficiale.

“Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato con la società Manchester City Football Club i seguenti accordi:

  • acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Danilo Luiz da Silva a fronte di un corrispettivo di € 37 milioni pagabili in tre esercizi. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quinquennale fino al 30 giugno 2024;
    • cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore João Pedro Cavaco Cancelo a fronte di un corrispettivo di € 65 milioni pagabili in tre esercizi. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 28,6 milioni, al netto del contributo di solidarietà e degli oneri accessori”.

Danilo ha firmato un quinquennale da circa 4 milioni di euro netti a stagione.

L’operazione in uscita di Cancelo genera così un impatto positivo a bilancio di circa 42 milioni, di cui 28,6 milioni relativi alla plusvalenza e 13,48 milioni tra risparmio dell’ammortamento e risparmio dell’ingaggio.

L’acquisto di Danilo, invece, avrà un impatto di 7,4 milioni di euro per quanto riguarda l’ammortamento, cui si aggiunge uno stipendio lordo (calcolato tenendo conto dei benefici fiscali previsti dal Decreto Crescita) di 6,08 milioni per un impatto complessivo pari quindi a 13,48 milioni di euro.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS

12 COMMENTI

  1. Credo che potrebbe non sesserecorretto il calcolo del beneficio fiscale che per i trasferiti dopo il 1° Luglio decorre dal 2020

  2. Nella voce “proventi gestione calciatori” sarà riportata la cifra di 32,68 milioni (il valore residuo in bilancio al 30/06/19 è di 32,32 milioni). Cancelo pesava sui conti della società Juventus per (8,08 ammortamento e 5,6 milioni lordi ingaggio = 13,68 milioni.
    Danilo dovrebbe pesare all’incirca per : 7,4 quota ammortamento, mentre ingaggio per primi 5 mesi (3,2 milioni lordi) e per i restanti 6 mesi (2020) (2,8 milioni lordi) 6 lordi primo anno.
    Al decorre del 2° anno : ammortamento 7,4 e ingaggio lordo 5,6 milioni lordi. = Costo 13 milioni
    Al momento le cessioni di Mancuso, Kean, Cancelo hanno portato i ricavi “proventi gestione calciatori” all’incirca a 63 milioni, la Juventus negli ultimi 2 anni (17/18 e 18/19) ha realizzato plusvalenze per 102 milioni e 149 milioni .
    Quindi è plausibile che anche quest’anno si debba raggiungere e superare “quota 100” !!!
    Le possibili cessioni di Rugani (35/40) , Mandzukci (15) , Matuidi (15) Perin (15) possono portare ulteriori plusvalenze nell’ottica delle 59 milioni, se poi la Juventus riuscirà come (la Regina delle plusvalenze da giovani primavera senza esperienza tra Professionisti !!!) a cedere i vari Muratore, Nicolussi, Kastanos, Pereira che vantano già presenze tra professionisti e nazionali, magari non farà come inter che per ogni primavera incassa 5-6-7 milioni, ma almeno una 10-12 milioni per questi quattro talenti li potrà fare. Portando così (le possibili) plusvalenze e prestiti a quota 130 circa (in linea con la passata stagione!). Se poi Higuain accetterà la Roma questo darà ampio respiro alla casse della società Torinese e permetterà non solo 1 grosso investimento , ma addirittura 2.
    Icardi 55/60 + 13 lordi e altro giocatore.

  3. Sarebbe anche bene dire che per l’ennisima volta sono stati pagati 4 milioni di euro di commissioni che abbassano la plusvalenza da 32.6 a 28.6.

  4. Per fare un calcolino molto grezzo e solo per farsi un’idea di base da soli sul costo del lavoro 2018-19 basta prendere la semestrale, raddoppiarlo, aggiungere almeno 31 milioni di premi e gli adeguamenti (circa 13 milioni) tralasciando i premi “personali” di Ronaldo che non si sa quanto siano.

    Fatto questo calcolino da lì si parte per il 2019-20.
    Per comodità qui raddoppio il netto (sarebbe x 1,97) poi il beneficio fiscale se lo toglie il lettore ma ricordando che è metà per il primo anno.
    Tra parentesi metto anche gli oneri.

    Allora: è arrivato Sarri 12 mln (+ 6 mln di indenizzo al Chelsea) ma resta Allegri in carico.
    E’ tornato Higuain 18 mln (ha adeguato da 7,5 ml prima di andare al Milan in modo che se poi non lo riscattavano quelli che prendeva al Milan li prendeva ugualmente)
    Rabiot 14 mln (+ 10 Oneri Accessori)
    De Ligt 16 mln (7,5 + 0,5 finto bonus e po a crescere ogni anno 1mln netto) (+10,5 O. A.) Ramsey 14 mln + i finti bonus, in realta 17 mln (+ 3,7 O.A.)
    Demiral 3 mln, Differenza Cancelo-Danilo 4 mln.
    Da togliere: Kean 1 mln e la differenza Spinazzola Pellegrini 2mln.
    Questo solo così molto all’ingrosso e solo per avere un’idea di massima.

    N.B Hanno gonfiato di circa 20-22 milioni i prezzi di Cancelo e Danilo.
    Danilo è un giocatore valutato una ventina di milioni ma con un ingaggio triennale di 5 mln netti per cui lo si sconta dal prezzo e 15 milioni è già un buon prezzo e infatti l’unica trattativa cash ha avuto 13 mln di Sterline come offerta. Cancelo era stato pagato 40 milioni e nell’anno ha mostrato né più né meno i pregi offensivi, ma anche i difetti difensivi che stavano dentro i 40 milioni pagati.
    La gonfiatura fa fare più plusvalenze però ora c’è una base di 37 milioni per Danilo. Per arrivare al suo prezzo ci vorranno circa tre anni, peccato che ne avrà 31 di anni e con un ingaggio alto. altro. Un altro classico over trenta da aggiungere in futuro.

    P.S. Le favolose trattative Londinesi pare che non siano andate benissimo.
    Salvo Kean e lo scambio “tecnico lievitato” Cancelo – Danilo dei vari Khedira, Dybala, Mandzukic, Perin, Matuidi, Rugani… neanche uno venduto.
    Ma sicuramente ora, con meno confusione, ci sarà la ressa.

    • Per fortuna fai l’analisti da lavoro…. Prima non so che dati tu abbia preso circa ingaggi netti?!
      Mi sembrano sparati a caso o presi dai giornali della Gazzetta o Tuttosport.
      Detto ciò Higuain non ha affatto l’ingaggio ritoccato verso l’alto, ma tornerà in essere il contratto in essere dal 2016-2017 (con scadenza 2020-2021), 7,5 milioni netti.
      Su Ramsey 14 è esilarante, Ramsey è passato dai quasi 4 milioni dell’Arsenal ai 6 netti della Juventus (che il primo anno saranno 9,8 lordi) mentre dal secondo al quarto anno (circa 8,4 lordi). Su De Ligt abbiamo letto di tutto bonus non bonus, la realtà che percepirà 7 netti a stagione (10,8 primo anno), Rabiot percepirà 7 netti (10,8 primo anno)! Demiral non percepirà 3 lordi ma 2,7 (per essere precisi) già questi dati dimostrano la bontà delle tue stime, apocalittiche! Poi già un personaggio che scrive “finte, finti” perde di credibilità!
      Ripeto se odi la Juventus non commentare, astieniti !
      Eppure di plusvalenze “gonfiate” come dici te non ho sentito neanche una critica verso l’inter (tanto per citare la Regina delle plusvalenze da primavera!) che è ancora più ridicolo e preoccupante ! Non oso immaginare se la Juve dovesse cedere i suoi primavera ogni anno a 5-6-7-8 milioni l’uno cosa scriveresti !? Adorantate, Carrarate, Radudate, Bettellate, Di Marcate, Valiettate, Pinamontate, Manajita, Colidiate, Mbayate, … (mettiti comodo la lista è lunga)… Rizzate, Salate, Puscaste, Vanheusdentate, Odgaardate, Zappate, Sgarbate, Eguelfate, Mianguate, Crisetigate…

      • Non rispondo neanche a uno che non ha ancora capito che il beneficio fiscale quest’anno è metà.
        O a uno che su Higuain o gli altri il massimo di informazioni che ha è Tuttosport.

        Ma invece dato che non mi interessa rispondere a uno così approfitto per una piccola analisi.

        Sarri è bravissimo a rivalutare i giocatori specie i giovani, e basta vedere che al Napoli ha triplicato o quadruplicato il valore di molti giocatori e nel complesso più che raddoppiato il valore della rosa.
        Però Sarri ha bisogno di una rosa stabile per due tre anni e questo la Juventus non lo può fare perché ha ormai una differenza tra Ricavi Operativi e Costi Totali ormai superiore ai 200 milioni che deve coprire ogni anno, dato che è strutturale, con i ricavi da vendita giocatori.
        Poi la Juve non si indebolisce vendendo, perché li sostituisce con giocatori diciamo dello stesso valore, sfruttando il fatto che quando compri il costo di acquisto è ripartito in vari anni (generalmente 5 anni) mentre i ricavi dalla vendita vanno tutti dentro ai ricavi di quell’anno (al netto del valore contabile residuo cioè quanto non ammortizzato).
        Già prima di Ronaldo era da ridurre quel gap tra ricavi operativi e costi totali perché già nel 2017-18 bisognava fare 120 milioni di plusvalenze per far pari .
        (Ne ha poi fatti 102 la Juve e ha chiuso con circa 20 mln di perdita)

        Una società sana al massimo ha il 15% dei costi totali da coprire con plusvalenze, cioè ha un rapporto dell’85% almeno. Ed è questo rapporto quello che si considera nei Club non i “costi della rosa” in percentuale sui R.O. (che poi una rosa ti ottiene i ricavi di Champions e l’altra no…)

        Questo è dal 2012-13 fino al 2019-20 (previsione) il rapporto della Juve
        RICAVI OP / COSTI TOT
        92,43% 88,50% 95,86% 88,69% 81,61% 78,16% 73,01% (p. a oggi) 66,95%
        Non è una gestione sana e inoltre il fatto di dover fare importi così grandi non permette neanche programmazioni e scelte tecniche perché vendi chi riesci a vendere cioè chi ti chiedono e non sempre chi vuoi vendere.
        E di regola ti chiedono i giovani, non gli anziani specie se hanno ingaggi alti.
        Quindi tendi a vendere “il futuro” coi giovani, per necessità, che non è un bene.
        Solo per quel mtivo vedi vendere Spinazzola o Cancelo appena presi.

        Fino a pochi annii fa la Juve era gestita molto bene. E poi, da dopo Higuain diciamo, sempre peggio.
        Quando non devi fare tante pluslvalenze allora i giocatori che vendi sono per ragioni tecniche. E sono uno o due.
        Quando invece devi fare tante plusvalenze allora quella diventa la priorità e le scelte tecniche vanno a farsi benedire.
        In più come ho detto ruoti sempre la rosa ogni anno e così non hai mai una rosa stabile.
        E infine se aggiungi che hai avuto una politica tale per cui hai tanti anziani a ingaggi elevati…quelli sono anche difficili da vendere, come si vede anche ora.
        Ed è anche difficile poi che si rivaluti un 28/29/30enne che compri al posto di un 25enne. Si può solo svalutare di norma.

        Per tre anni penso che la Juve possa fare poco perché c’è Ronaldo che pesa per oltre 90 milioni in bilancio di costi e porta una ventina di milioni di guadagni.
        E già prima di Ronaldo era da ridurre quel gap tra ricavi operativi e costi totali come ho già detto sopra e come indicava anche Mazzia. E invece hanno preso Ronaldo.
        E Mazzia se ne è andato. E con lui Marotta.

        N.B. Ronaldo è invendibile. Nessuno ti prenderà l’anno prossimo un giocatore di oltre 35 anni per dargli oltre 60 milioni di ingaggio all’anno e in più alla Juve 60 70 80 milioni.

        • Magari l’ultras da curva con la terza media sarà in grado di spiegare come mai l’Amministratore Delegato per la parte econonomico-finanziaria, Aldo Mazzia, e l’Amministratore Delegato per la parte sportiva, Giuseppe Marotta se siano andati dopo l’acquisto di Ronaldo non avallato da loro, che erano quelli che avevano le deleghe, ma da chi invece di fare il Presidente cioè di fissare gli obiettivi e coordinare e basta si è messo a fare sempre di più l’operativo da tre anni, circondandosi man mano di una corte signorsì.

          • Unico “ultra da curva” con terza media forse forse è qualche altro utente, tu comunque non perdi occasione di scrivere castronerie apocalittiche! Ripeto sei ossessionato dalla Juventus! Non ti vedo così critico ne puntiglioso su conti di Inter e Milan, Roma ? Come mai ? Eppure vedendo brevemente le situazione economico-finanziarie delle suddette squadre si evince che siano messe molto ma molto peggio della “amata Juventus” di Mincuo! Ripeto valutiamo e analizziamo i conti della Juventus al 2 settembre , quando finirà il mercato e avremo una situazione più chiara dei conti 2019-2020. Io stimo che se la Juventus cederà i 4 “vecchietti” Higuain, Matuidi, Khedira, Mandzukic , già solo con queste 4 uscite darà un grosso “colpo” ai costi operativi nell’ottica dei circa 71 milioni. Non dimentichiamo che Adidas porterà 51 milioni su base fissa + bonus e c’è la questione irrisolta del nuovo contratto Jeep che stando (non a mie supposizioni) ma ai rumors in ambito finanziario dovrebbe rinnovare a 40 milioni + bonus. Già solo questo porterà la Juventus a dover raelizzare minori plusvalenze, stimati in circa 100 milioni e non 140 come quest’anno.
            Ronaldo non verrà ceduto finchè non deciderà di andare via lui stesso e non credo che un Icona del Calcio Mondiale faccia fatica a trovare un acquirente che paghi 57,5 milioni l’anno prossimo o 28,75 milioni tra 2 anni. Fatto sta che una stima meno “catastrofica” della tua, vede i conti della Juventus in linea con la passata stagione, non appena avrà effettuato 3-4 cessioni (ricordati che la rosa al momento è di 28 elementi) mentre in generale è di 24 massimo 25 elementi.
            P.S. = non leggo tuttosport ne gazzetta ne correre dello sport. Scrivono tutte più o meno baggianate! Secondo il Dlgs prevede che al decorre del 1/01/20 si applichi tale decreto e concorrerà alla formazione del reddito complessivo. In sostanza per giocatori che si sono accasati entro i primi di Agosto verranno calcolati 5 mesi contributivi a 100% a fini Irpef mentre dal 1° Gennaio 6 mensilità al 50% ai fini Irpef. Con un contributo di solidarietà al 0,5% per settori giovanili. In sostanza Lukaku 8,5 netti + bonus , costerà all’inter (6,8 milioni lordi i primi 5 mesi) e circa 5,8 milioni i restanti 6 mesi , Il costo in bilancio per inter 2019-2020 sarà (15 ammortamento e 12,6 ingaggio lordo) costo 27,6 milioni.

  5. 1) Se un ultras con la terza media avesse un livello 2 corporated o almeno un Thomson Reuters e quindi normalmente accesso a centri studi di banche d’affari Americane, Inglesi, Tedesche, Svizzere ecc…scoprirebbe con orrore che c’è una setta perversa di “cavalieri dell’Apocalisse” che hanno conti del tutto simili. Leggermente meno ottimsti sui ricavi.
    2) L’ ultras vede “l’apocalisse” ma solo lui. Uno appena pratico e che abbia proseguito oltre la terza media vede che sono conti fatti all’inizio della campagna trasferimenti. Ad esempio qualche giorno fa la Juventus aveva 3 trattative in corso: Lukaku-Dybala, Mandzukic e Rugani che se fossero andate come pareva a buon fine avrebbero portato solo quelle plusvalenze per 120-130 mln e un effetto economico di 150-160 mln. E quindi sarebbe sparita “l’apocalisse” che vede solo l’ultras.
    3) L’ ultras “stima” chi vendere e chi comprare, ma solo lui e Tuttosport fanno queste “stime”, un altro qualunque non le “stima” queste cose. Inoltre lui “scopre” che l’Adidas ha rinnovato pensando che nei conti previsionali non ci sia. E infine “stima” anche che Jeep “darà” 40 milioni secondo i “rumors” del Bar Sport.
    4) L’ultras non spiega come mai i due Amministratori Delegati della Juventus se ne siano andati. Unica modesta domanda fatta, ma assicura però che ci sarà la ressa per dare una cinquantina di milioni alla Juventus e pagare oltre 60 milioni all’anno di ingaggio a uno che andrà per i 36 anni.
    5) Un ultras ossessionato dall’Inter non si sa perché mette per ben 2 volte una lista di giovani venduti “intimando” di spiegare non si sa bene cosa.
    Per lui un giovane venduto è un doping amministrativo, più volgarmente chiamato puffo.
    Ma se io compro un giovane che vale 0 a 5 milioni o sono Babbo Natale o sono fesso.
    Dove’è il puffo?
    A meno che contestualmente non venda un mio giovane che vale 0 a 5 mln a chi mi ha venduto il suo e allora c’è il puffo ma c’è anche la corrispondenza delle due operazioni.
    E allora la indico, altrmenti faccio solo la figura dell’ultras.
    Come con Spinazzola, venduto a 29,5 alla Roma ma comprato Pellegrini a 22 dalla Roma o venduto Cancelo a 65 al Man City ma comprato Danilo a 37 dal man City, circa 20 mln di gonfiatura. Eccetera.
    Curiosamente l’ultras con terza media non classifica “puffo” Zaniolo forse perché è stato venduto a 4,5 mln e vale 10 volte tanto.

    Ho risposto per l’ultima volta. Approfitto per dirgli che scriva quel che gli pare ma che gli “inviti” li faccia ai suoi parenti che io tale “Stefano” non lo conosco né ho alcun desiderio di conoscere ultras maleducati con la terza media.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here