(Photo by Mike Hewitt/Getty Images)

FA espulsioni a tempo – Novità importante dal punto di vista regolamentare in Inghilterra. La Football Association sta introducendo infatti le espulsioni a tempo per il calcio di base, che entreranno in vigore a partire dall’inizio della stagione 2019/2020.

Gli allontanamenti dal terreno di gioco, che dureranno 10 minuti, saranno decisi dagli arbitri come sanzione in caso di proteste, mentre punizioni più brevi saranno applicate per quanto riguarda il calcio giovanile. I calciatori sanzionati riceveranno un cartellino giallo e l’arbitro indicherà loro la linea del fallo laterale.

«Le proteste sono una parte fondamentale del gioco che deve essere affrontata», ha dichiarato l’amministratore delegato della FA Mark Bullingham. Le espulsioni a tempo sono state introdotte per la prima volta durante la stagione 2017/2018 e sono state estese a un totale di 31 campionati nella stagione 2018/2019.

La nuova regola sarà implementata fino al quinto livello del National League System e fino al livello tre – e quelli inferiori – nel calcio femminile. La FA ha riscontrato una riduzione totale del 38% delle proteste in tutte le leghe durante il periodo di prova.

Bullingham ha aggiunto a tal proposito: «La nostra fase pilota ha dimostrato che le espulsioni a tempo funzionano bene. Il processo ha mostrato un enorme impatto sul comportamento che vogliamo estendere a tutto il gioco in modo da renderlo più divertente per tutti».

SCEGLI TU COME VEDERE SKY: CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’ SULLE OFFERTE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here