(Photo credit should read CHRISTOF STACHE/AFP/Getty Images)

Psg Fair Play Finanziario – Il rapporto tra il Paris Saint-Germain e il Fair Play Finanziario torna sotto la lente d’ingrandimento del New York Times. Il quotidiano statunitense sarebbe in possesso di una serie di documenti che dimostrerebbero come la UEFA abbia coperto una serie di irregolarità del club parigino, con riferimento all’inchiesta avviata nel 2017 su presunte violazioni del FPF.

In pratica, stando a quanto scritto dal New York Times, il massimo organismo calcistico europeo non avrebbe indagato a dovere nel dimostrare che la società del qatariota Nasser Al-Khelaifi stesse operando nei limiti imposti dal FPF.

Si fa riferimento, in particolare, alla sessione di mercato estiva del 2017, che ha portato al club figure di spicco come Neymar e Mbappé, per una cifra complessiva vicina ai 400 milioni di euro. Ben 222 milioni per il brasiliano e altri 180 per il francese, il cui trasferimento si formalizzò tuttavia nella stagione seguente.

Secondo il NYT, «i documenti provano che la UEFA si è arresa senza lottare», e i motivi alla base di questo atteggiamento rinunciatario si troverebbero negli affari della UEFA con lo stesso Al-Khelaifi, proprietario di beIN Media Group che si è assicurato i diritti televisivi del calcio europeo.

Il ricorso al Tas, preteso dal PSG poiché la richiesta di ulteriori indagini da parte della Camera di Investigazione Uefa non era arrivata nei tempi previsti dalla legge, si era poi concluso con un nulla di fatto. Un cavillo legale che avrebbe graziato i parigini e che sarebbe un altro segnale dell’atteggiamento morbido della UEFA.

Immediata la replica della UEFA, che – come riportato da “Sky Sport” – ha sottolineato: «Dopo una valutazione legale realizzata anche con l’appoggio di pareri esterni, per quel che sostiene l’articolo che è stato pubblicato, la UEFA è arrivata alla conclusione che effettivamente c’erano argomenti solidi che appoggiavano l’interpretazione presentata dal club».

SEGUI LE AMICHEVOLI ESTIVE SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here