(Photo by Thananuwat Srirasant/Getty Images)

Quanto vale ICC 2019 – A condire l’estate calcistica degli italiani è prepotentemente arrivata l’International Champions Cup, il torneo che quest’anno vede protagoniste Inter, Juventus, Milan e Fiorentina. La competizione, creata nel 2013 dalla Relevent Sports di Charlie Stillitano, non solo intrattiene il pubblico in attesa dell’inizio della stagione, ma ha creato un giro d’affari da circa 30 milioni di euro.

In gara ci sono 12 club, il programma prevede 18 partite divise tra Asia, Europa e Stati Uniti: la prima si è giocata il 16 luglio, l’ultima si disputerà il 10 agosto. Un piatto ricchissimo – scrive “La Gazzetta dello Sport” – con due derby molto attesi. Quello italiano tra Inter e Juve (a Nanchino, mercoledì 24 luglio) e quello di Madrid tra Real e Atletico (venerdì 26 luglio al MetLife di East Rutherford, New Jersey).

Dal punto di vista dei ricavi, le italiane incasseranno somme rilevanti dalla partecipazione al torneo. La Juve è la squadra italiana che riceverà di più dalla ICC: 6 milioni di euro. Anche l’Inter in Asia tira tantissimo: la squadra di Conte giocherà due partite ICC tra Singapore e Nanchino. Grazie anche al match col Tottenham a Londra (il 4 agosto), i nerazzurri guadagneranno 2 milioni.

Stessa cifra per la Fiorentina, l’unica italiana ad avere vinto una partita, per il momento (contro i Chivas di Guadalajara): la Viola ha sostituito la Roma, che ha rinunciato quando era incerto da dove avrebbe cominciato l’Europa League, e il suo torneo lo gioca sempre negli Stati Uniti, vicino a casa Commisso. E negli Usa inizia il torneo del Milan: i rossoneri, che “valgono” circa 3 milioni, affrontano Bayern e Benfica oltreoceano e chiudono con lo United a Cardiff ad agosto.

SCEGLI TU COME VEDERE SKY: CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’ SULLE OFFERTE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here