calendario Inter Serie A 2019-2020
Antoni Conte, allenatore dell'Inter (Foto: Matteo Gribaudi / Image Sport / Insidefoto Antonio Conte)

Iniziano gli impegni nella tournèe asiatica per la nuova Inter di Antonio Conte, pronta a fare il possibile per dare del filo da torcere alla Juventus pluricampione d’Italia. Il primo impegno che attende i nerazzurri è davvero di tutto rispetto: avversario sarà infatti il Manchester United, formazione che ha nella sua rosa quel Romelu Lukaku che tanto piace al neo allenatore interista.

Dove vedere Inter-Manchester United Tv streaming – Guida Tv per seguire il match

L’appuntamento con la sfida tra l’Inter e i Red Devils è fissato per domani ore 13.30 italiane, ovvero le 19.30 orario locale. Si gioca al National Stadium di Singapore.

Il match sarà trasmesso in diretta su Sportitalia, che si è aggiudicato i diritti dell’International Champions Cup, ormai diventata una classica del calcio estivo. La telecronaca dell’incontro è affidata a Gabriele Schiavi.

La gara sarà infatti visibile in maniera gratuita anche sul sito di Sportitalia (www.sportitalia.com).

Dove vedere Inter-Manchester United Tv streaming – Si inizia a fare sul serio

Pur trattandosi ancora di fara amichevole, avere la possibilità di misurarsi con avversari all’altezza può essere un’occasione per verificare eventuali lacune di organico e di gioco e capire dove sia necessario intervenire. La formazione di Conte ha già convinto nell’esordio contro il Lugano, ma la sfida contro i Red Devils sarà certamente più impegnativa. Gli inglesi sono comunque reduce da una stagione inferiore alle attese dove, complice l’esonero di Mourinho e l’arrivo in panchina di Solskjaer, non è arrivata la qualificazione alla Champions League.

Conte, da ambizioso quale è sempre stato, non ha nascosto le sue aspettative alla vigilia dell’incontro: “o frustrato per Lukaku? Frustrato è una parola grossa. Lukaku mi piace, sarebbe un giocatore importante per noi, ma è un calciatore del Manchester United. Rispetto ai piani concordati con la società – ha spiegato Conte – siamo in ritardo sia nelle uscite sia nelle entrate. Abbiamo la necessità di snellire e creare un gruppo. Con il Club abbiamo la stessa visione, mi aspettavo fossimo più avanti ma sono fiducioso”.

Il destino di Mauro Icardi, rimasto a casa, non sembra essere comunque cambiato: “Icardi è fuori dal nostro progetto. Questa è la realtà in questo momento, la società è stata chiara”. Stessa situazione anche per Radja Nainggolan, che ha invece seguito la squadra in Asia: “Anche lui è fuori dal progetto”.

Ecco quindi le formazione che dovrebbero partire dal primo minuto:

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): Romero; Wan-Bissaka, Bailly, Lindelof, Rojo; Matic, Pogba; Lingard, Mata, Martial; Rashford.

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Sensi, Brozovic, Perisic; Colidio, Esposito.

 

SCEGLI TU COME VEDERE SKY: CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ SULLE OFFERTE

2 COMMENTI

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here