bilancio FIFA VAR Mondiali 2018
Gianni Infantino, presidente della FIFA (Insidefoto)

Regole trasferimenti FIFA – Gianni Infantino è intervenuto oggi a Firenze, in occasione dei 60 anni della Lega Pro. Il presidente della FIFA ha parlato di riforme – quelle legate agli agenti e procuratori –, dell’applicazione di regole più chiare e rigide e della promozione del calcio femminile.

«Dobbiamo definire una normativa certa e chiara su flussi finanziari legati ai trasferimenti. Si parla di sette miliardi di euro per trasferimenti internazionali ogni anno, tutte le volte in cui la polizia o la finanza danno un’occhiata al riguardo scoprono spesso qualcosa di anomalo», ha dichiarato il presidente della FIFA appena rieletto.

«E’ una questione – ha aggiunto – che riguarda anche l’immagine del calcio, ecco perché bisogna essere seri e trasparenti. Fisseremo regole certe su agenti e trasferimenti già da quest’anno». Un altro obiettivo di Infantino è il calcio femminile: «Il Mondiale di Francia è stato visto da oltre un miliardo di persone, bisogna investirci ancora perché il movimento cresce sempre di più e questa è una delle mie sfide per il futuro».

Quanto al progetto sulla Super Champions ha ribadito che «non dipende da me, io sono concentrato sul Mondiale per Club maschile e femminile, probabilmente se ne parlerà al vertice a Nyon l’11 settembre». Chiusura sulla Var: «All’inizio ero scettico poi ho studiato a fondo la questione e ora sono il più convinto di tutti. Non è ancora perfetta ma sta aiutando tantissimo il calcio è gli arbitri permettendo più giustizia e trasparenza».

SEGUI LA FINALE DI COPPA D’AFRICA SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here