joao felix offerta atletico madrid
L'attaccante del Benfica Joao Felix (Photo credit should read MIGUEL RIOPA/AFP/Getty Images)

Ora è ufficiale, João Félix è un nuovo giocatore dell’Atletico Madrid: i colchoneros verseranno nelle casse del Benfica la cifra record di 126 milioni di euro, che fanno del giovane portoghese uno degli acquisti più costosi della storia del calcio.

L’annuncio è stato dato dallo stesso Benfica che, poiché quotata in Borsa, ha rilasciato un comunicato ufficiale per rendere nota la conclusione dell’affare con il club spagnolo. “Lo Sport Lisboa e Benfica – Futebol, SAD (“Benfica SAD”) dichiara di aver raggiunto un accordo con il Club Atlético de Madrid, SAD per il trasferimento definitivo dei diritti sportivi del giocatore João Félix Sequeira per € 126.000.000 (centoventisei milioni di euro)”.

L’Atletico Madrid pagherà subito 30 milioni di euro, con i restanti 96 milioni che saranno versate in diverse rate (di cui 6 milioni come oneri finanziari per il pagamento a rate). Inoltre, il Benfica ha spiegato nel comunicato che sono presenti 12 milioni di commissioni (che dovrebbero essere a carico del club portoghese nei confronti di Jorge Mendes, procuratore di João Félix) e che invece l’Atletico Madrid si farà carico dei circa 1,2 milioni per il meccanismo di solidarietà che saranno versati al Porto, dove João Félix ha giocato fino a 15 anni.

Il classe 1999 diventa così il terzo acquisto più costoso della storia: davanti restano solo Neymar al Psg (222 milioni) e Mbappè al Psg (180 milioni), mentre il portoghese supera anche l’affare che ha portato Coutinho al Barcellona (120 milioni).

SEGUI LA COPA AMERICA E LA COPPA D’AFRICA SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

1 COMMENTO