Logo Premier League (Photo by Mike Hewitt/Getty Images)

Premier League CEO – La Premier League ha deciso di rivolgersi a una nuova società per portare a termine la ricerca di un nuovo amministratore delegato. L’incarico di trovare una figura che sostituisca Richard Scudamore sarebbe stato affidato alla Russell Reynolds, che andrebbe a sostituire la Spencer Stuart.

Come spiega “The Telegraph”, Scudamore si era dimesso dopo 20 anni alla guida del massimo torneo inglese. Al suo posto era stata nominata Susanna Dinnage come successore di Scudamore, che ha fatto però marcia indietro per tornare a ricoprire il proprio incarico a Discovery. La BBC ha poi confermato a gennaio che Tim Davie, amministratore delegato della divisione commerciale dei BBC Studios, aveva rifiutato l’opportunità di sostituire Scudamore.

Richard Masters, amministratore delegato della Premier League, ha ricoperto il ruolo di amministratore delegato dell’organizzazione a titolo provvisorio in seguito alla partenza di Scudamore. Stando al Telegraph, il declino nel valore dei diritti della TV della Premier League aveva reso la prospettiva di sostituire Scudamore come una proposta poco attraente. Sotto la direzione di Scudamore, i diritti nazionali della competizione sono aumentati da circa 670 milioni di sterline a 5,14 miliardi.

SEGUI LA COPA AMERICA 2019 SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here