milan risparmio giocatori scadenza
Riccardo Montolivo (foto Daniele Buffa/Image Sport/Insidefoto)

Un risparmio da quasi 30 milioni di euro. È questo l’impatto che l’addio di cinque giocatori in scadenza di contratto potrà avere sui conti del Milan.

Nel dettaglio, al 30 giugno 2019 sono scaduti i contratti di Riccardo Montolivo, Andrea Bertolacci, Ignazio Abate, Cristian Zapata e José Mauri: cinque giocatori che nell’ultima stagione hanno messo insieme 3832′ giocati (il più utilizzato del Milan in stagione è stato Kessie con 3625′), di cui 3375′ riferiti ai soli Abate e Zapata.

L’ex capitano Montolivo non scende in campo da oltre un anno, visto che la sua ultima presenza con la maglia rossonera è datata 13 maggio 2018 (30′ a Bergamo nella sfida contro l’Atalanta, squadra dove è cresciuto).

Complessivamente, il risparmio dalla scadenza di questi accordi è di circa 26 milioni di euro, tra gli ammortamenti che non saranno più presenti nel prossimo esercizio e gli ingaggi lordi.

milan risparmio giocatori scadenza

Il risparmio maggiore deriverà dalla scadenza del contratto di Bertolacci: acquistato per 20 milioni dalla Roma nell’estate 2014, il centrocampista aveva un impatto di 5,2 milioni di euro in ammortamenti, oltre all’ingaggio da circa 3,7 milioni di euro lordi.

A seguire troviamo Montolivo con un risparmio di 4,6 milioni derivanti in maggior parte dall’ingaggio, così come per Abate (4,5 milioni), mentre per quanto riguarda Zapata (4,2 milioni) e Josè Mauri (3,5 milioni) l’impatto positivo è relativo anche ad una quota di ammortamenti annua pari a circa un milione di euro ciascuno.

SEGUI LA COPA AMERICA E LA COPPA D’AFRICA SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here