ascolti Italia-Brasile femminile Sky
Esultanza delle ragazze dell'Italia femminile (Foto: imago images / Jan Huebner / insidefoto)

ascolti Italia-Brasile femminile Sky. Si sta rivelando un vero e proprio successo il Mondiale femminile su Sky, che ha deciso di puntare forte sulla manifestazione dopo una stagione in cui il campionato di Serie A aveva già fatto rilevare riscontri più che positivi.

Nella serata di ieri in cui le azzurre, nonostante la sconfitta, hanno ottenuto la qualificazione agli ottavi da prime del girone, si è registrato un nuovo record di ascolti per la Nazionale Italiana femminile: ieri sera alle 21 Italia-Brasile ha infatti ottenuto 800 mila spettatori medi con il 3,6% di share e oltre 1 milione 740 mila contatti unici, il +13% in più rispetto all’incontro d’esordio Italia-Australia.

Da segnalare anche gli ascolti degli studi live: il pre partita ha raccolto 222 mila spettatori medi, mentre il post gara 376 mila spettatori medi.

Nel complesso le tre partite della Nazionale Italiana hanno quindi raccolto 3 milioni di spettatori unici.

Numeri positivi anche per il sito di skysport.it: il liveblog con il racconto del match e del post partita è stato il contenuto più visto da inizio torneo con oltre 125 mila visite.

Sui social, il match mondiale delle Azzurre ha ottenuto 229 mila interazioni (di cui il 176 mila da Instagram). Inoltre gli account social di Sky sono quelli che hanno generato più interazioni legate a questo evento.

E non è finita qui. Dall’inizio dei Mondiali di calcio femminile, il sito skysport.it ha registrato nel complesso quasi 400 mila utenti unici sui contenuti dedicati. Tra il 7 e il 19 giugno, i profili Sky Sport hanno generato in totale oltre 700 mila interazioni. Dall’inizio del torneo, con 1 milione e 500 mila interazioni, i Mondiali sono l’evento sportivo trasmesso in Italia più commentato sui Social, a pari merito con la Formula 1 (fonte Nielsen Social).

 

SEGUI LA COPA AMERICA 2019 SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here