Cristiano Ronaldo festeggia con la Juventus (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Grandi movimenti per il titolo della Juventus dopo l’annuncio di Maurizio Sarri come nuovo allenatore bianconero. Il nuovo tecnico, annunciato ufficialmente nella giornata di ieri, non scalda particolarmente gli investitori, con il titolo che balla tra il leggero rosso e il segno positivo.

Dopo essere salito subito a +1,6% in apertura, il titolo della Juventus ha poi invertito la rotta: alle 11 è in leggero rosso, con una perdita dello 0,32% a 1,5345 euro per azione, tornando poi in sostanziale equilibrio.

I movimenti sul titolo tuttavia non mancano: è infatti il secondo titolo per volumi a oltre 11 milioni, dietro solo a Intesa (oltre quota 16 milioni) e davanti a Telecom e Banco Bpm. Numeri particolarmente alti per la Juventus, considerando che la media giornaliera degli ultimi tre mesi è di 17,8 milioni.

SEGUI LA COPA AMERICA SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here