Il presidente della Figc Gabriele Gravina (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Gravina Super Champions – «Il calcio appartiene a tutti». Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ha ribadito il concetto a proposito delle discussioni sulla cosiddetta Super Champions. Gravina è intervenuto ai microfoni di Rtl 102.5 durante la trasmissione “Non Stop News”, spiegando che «il giocattolo dobbiamo difenderlo con tutte le energie. Il calcio ha anche altre dimensioni, non soltanto quella economica».

«Se stiamo parlando di emozioni, di sentimenti – ha aggiunto Gravina – è perché oggi riscopriamo quanto siano fondamentali per lo sviluppo del calcio queste altre dimensioni, come quella sociale, il coinvolgimento di tante emotività che stiamo riscoprendo fondamentali nella vita di tutti noi. Quindi i nostri campionati vanno difesi rispetto alla grande dimensione economica, ma ci sono altri interessi che meritano sicuramente maggiore tutela».

Il presidente della Figc ha precisato ancora: «Non serve andare a muso duro, bisogna avere le idee e confrontarsi sapendo che ci sono delle situazioni che devono trovare una sintesi e conciliarsi, senza dimenticare che il calcio non è un gioco per pochi».

E a proposito della Nazionale femminile, Gravina ha concluso: «Questo è il calcio che noi amiamo, quello che dobbiamo rilanciare, quello che dobbiamo far riscoprire perché credo che il calcio così vissuto riveli tutte le sue splendide dimensioni. Queste ragazze ieri sono state straordinarie e tantissimi italiani hanno avuto la possibilità di vivere delle emozioni che non ricordavamo da diverso tempo e quindi dobbiamo sicuramente elogiarle, dobbiamo capire quanto in questo momento sia importante valorizzare quanto di bello c’è intorno a questo splendido gioco».

SEGUI LA COPA AMERICA 2019 SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here