Come funziona la Uefa Nations League
Il trofeo della Uefa Nations League (foto © UEFA Newsroom)

Nazionali europee Qatar 2022 – Le nazionali europee avranno la possibilità di qualificarsi ai Mondiali 2022 anche attraverso la UEFA Nations League. Lo scrive l’Associated Press, spiegando che la UEFA sta preparando un format per le qulificazioni che dovrebbe permettere alle nazionali di guadagnare posti nei playoff vincendo il proprio girone nella Nations League 2020.

Una mossa che confermerebbe l’impegno della UEFA nella volontà di integrare la nuova competizione con i maggiori tornei. «Farà parte del piano in cui si inserirà la Nations League», ha detto Giorgio Marchetti all’Associated Press.

La prima edizione della Nations League si concluderà questa settimana. Tuttavia, uno sguardo va lasciato su Euro 2020. Infatti, i vincitori dei gironi di tutti e quattro i livelli della Nations League hanno anche la garanzia di un posto nei playoff di qualificazione per l’Europeo il prossimo marzo, qualora non abbiano già conquistato la qualificazione attraverso il classico percorso. I playoff decideranno infatti le ultime quattro nazionali su un totale di 24 partecipanti.

Le 55 squadre nazionali europee gareggeranno poi per i 13 posti disponibili per la Coppa del Mondo a 32 squadre che si terrà in Qatar. Dieci posti saranno ottenuti dai vincitori dei gruppi di qualificazione tradizionali, che si disputeranno nel 2021. Per questo motivo, altri tre posti saranno assegnati tramite playoff. «Ovviamente dovremo includere nei playoff tutti i secondi classificati nei 10 gruppi di qualificazione», ha detto Marchetti.

Un’opzione è l’aggiunta di due nazionali ai playoff in base ai risultati ottenuti nella Nations League per creare un playoff di 12 squadre con due turni a eliminazione diretta: i tre vincitori parteciperebbero poi al Mondiale 2022.

Marchetti ha detto che la UEFA si aspetta di ufficializzare il nuovo format per la qualificazione alla prossima Coppa del Mondo a settembre. Il panel sulle competizioni per le nazionali UEFA è previsto prima della sessione del comitato esecutivo UEFA il 24 settembre a Lubiana, in Slovenia. «La Nations League è già molto importante da sola», ha detto Marchetti. «Ci sono obiettivi e incentivi per tutti. E le squadre possono essere coinvolte fino alla fine».

SEGUI LA COPA AMERICA 2019 SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here