calendario Serie A femminile 2019-2020
Esultanza delle ragazze della Juventus femminile (Foto Daniele Buffa / Image Sport / Insidefoto)

Giocatrici Mondiale femminile – La Coppa del Mondo femminile è pronta a partire. In concomitanza con l’inizio della manifestazione, l’ECA ha realizzato uno studio sulle selezioni che prenderanno parte all’evento. L’analisi, realizzata dopo la comunicazione ufficiale di tutte le convocate, si concentra sui numeri e sulle origini dei club dai quali provengono le calciatrici che prenderanno parte al torneo.

Tra i risultati più interessanti, si evince come il 53% delle calciatrici provenga da europei, con un aumento del 30% rispetto alla precedente Coppa del Mondo femminile, disputata nel 2015. Dei 219 club in tutto il mondo che prestano le proprie atlete alla manifestazione, 111 (oltre la metà) sono club europei, con un aumento del 50% rispetto alla precedente edizione del torneo.

I 5 club forniscono più giocatrici alla manifestazione sono: Barcellona (15), Olympique Lione (15), Chelsea (12), Manchester City (12), PSG (10). Anche la Juventus figura in questo elenco: il club bianconero è presente in top 10 con otto sue calciatrici presenti al Mondiale.

Per quanto riguarda invece i paesi in cui sono tesserate le calciatrici, al primo posto – con 71 atlete – si posizionano gli Stati Uniti d’America. Seconda posizione per la Francia e la Spagna, con 52 giocatrici. Seguono nell’ordine l’Inghilterra (49) e la Germania (32).

L’analisi dell’ECA mette dunque in mostra il ruolo fondamentale dei club nel rendere possibili i più importanti tornei per nazionali e sottolinea il crescente sviluppo del calcio femminile in Europa negli ultimi 4 anni. A proposito dell’importanza dei club, quest’anno sarà la prima volta che il “FIFA Club Benefits Programme” sarà applicato al Mondiale femminile. Come parte dell’accordo tra ECA e FIFA, le società riceveranno una quota dei ricavi del torneo per aver concesso e allenato le giocatrici partecipanti.

SEGUI LA COPA AMERICA 2019 SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE