dove vedere Atletico Madrid-Valencia Tv streaming
Esultanza dei giocatori dell'Atletico Madrid (Foto Alterphotos / Insidefoto)

L’amministratore delegato dell’Atlético Madrid, Miguel Ángel Gil Marín, si schiera contro i progetti della Super Champions firmati Eca e Uefa. “I nuovi format che stanno emergendo rischiano di danneggiare le competizioni nazionali. Vogliamo proteggere il nostro settore, che è pieno di minacce con i nuovi formati, che vogliono portare a giocare più partite per avere più potere, più denaro”, ha commentato Gil Marín durante “Football Benchmark Forum”, organizzato da KPMG. 

Per il manager, “l’UEFA con ECA sta cambiando il format dei tornei. In alcune nazioni i campionati sono più equilibrati e questo rende nervosi i club più grandi, che hanno reagito e hanno spiegato alla UEFA che o cambiano il formato o creano un nuovo torneo,e  questo piace alla UEFA. Sono d’accordo con Javier Tebas, porterà solo danni alle competizioni nazionali”, ha detto riferito ad una possibile Superlega.

“Visto che le partite sarebbero più interessanti, al pubblico piacerà di più e genereranno maggiori ascolti e spettatori. Tutto questo renderà la UEFA più forte delle federazioni e penso che farà male al calcio nazionale. Anche così, tuttavia io sono il primo che non posso privare i fan dell’Atletico di questa eventuale competizione”, ha confessato.

“Al momento non so se manterranno i principi e le regole delle competizioni come sono esistiti finora. Ci sono molti dubbi e molte incertezze, i grandi club avranno maggiori entrate e un gap maggiore rispetto agli altri, ma tutto resta da vedere”, ha concluso.

SEGUI LA COPA AMERICA E I PLAYOFF DI SERIE B SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here