Torino ritiro estivo
Esultanza dei giocatori del Torino (Foto: Matteo Gribaudi / Image Sport / Insidefoto)

Torino ritiro estivo. La stagione 2018-2019 è ormai alle spalle e i club sono già al lavoro per preparare la prossima: la programmazione è infatti fondamentale per raggiungere gli obiettivi che vengono prefissati. Il Torino ha già comunicato la data in cui inizierà ufficialmente la preparazione estiva precampionato: si parte il 13 luglio, giorno in cui i granata, dopo un paio di giorni di preritiro e test al Filadelfia, raggiungeranno Bornio, dove resteranno fino al 27 del mese.

Per il settimo anno consecutivo sarà quindi la località montana la sede dove lavorerà la formazione guidata da Walter Mazzarri.

Qui Belotti e compagni saranno protagonisti delle sedute tecnico-tattiche e atletiche che serviranno a mettere le basi per la stagione 2019-2020.

La cittadina della Valtellina sarà anche il luogo in cui la squadra piemontese disputerà tre amichevoli, oltre alla tradizionale presentazione della squadra ai media e ai tifosi.

Nella fase di programmazione il Torino pensa anche ai suoi sostenitori. Nelle prossime settimane, infatti, verranno svelati i pacchetti creati ad hoc per i tifosi che vorranno seguire il Toro in ritiro e che includeranno offerte vantaggiose sui pernottamenti, sui biglietti delle partite amichevoli e su alcune esclusive come il briefing con i giocatori.

Un’occasione da sfruttare per vivere una bellissima vacanza all’insegna dello sport, della natura e del comfort: la località valtellinese è da sempre estremamente accogliente, le strutture ricettive sono all’avanguardia e l’offerta turistica è in grado di soddisfare molteplici esigenze.

 

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE