trattativa fallita genoa preziosi gallazzi genoa divorzio da Barabino
Il Presidente del Genoa Enrico Preziosi (Insidefoto.com)

«Per il futuro mi vedo sicuramente fuori dal Genoa perché è giusto che sia così. Al di là delle ragioni e dei torti. C’è sempre un momento per cominciare e uno per finire: forse è arrivato il momento per finire». Con queste parole, il patron del Genoa Enrico Preziosi ha parlato a “Telenord” al termine di un pranzo di lavoro a Genova.

Preziosi ha confermato ancora una volta l’intenzione di cedere la società. «Per la gioia di quei tifosi che non vedono l’ora di privarsi della mia presenza, dico solo che stiamo lavorando in quella direzione sperando che qualcuno di serio si faccia avanti. Adesso ci può essere qualcosa ma deve essere approfondita. Per capire quanto sia seria una situazione abbiamo sempre bisogno di qualche tempo, qualche giorno per poter verificare l’attendibilità. Il mondo lo sa che non voglio stare qui per forza di cose».

Non più tardi di due settimane fa, il club rossoblù aveva comunicato ufficialmente la nomina di un advisor per la vendita della società: «Il Genoa Cricket and Football Club S.p.A. comunica che è stato conferito mandato ad Assietta S.p.A., società di consulenza finanziaria specializzata in Corporate Finance, quale advisor per la cessione della Società. A supporto del processo di vendita, l’advisor verrà altresì affiancato da un soggetto avente profilo e network internazionali», recitava una nota.

SEGUI LA FINALE PLAYOFF DI SERIE B SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here