Galliani ricoverato Coronavius
Adriano Galliani (Insidefoto.com)

Non solo la squadra, Fininvest si sta muovendo anche dal punto di vista infrastrutturale per il Monza. La holding della famiglia Berlusconi si è anche mossa per l’adeguamento strutturale dello Stadio Brianteo, «in corso a ritmi serrati» e che sarà completata entro il primo semestre, come riporta Radiocor.

«Abbiamo intenzione di investire 1 milioni di euro sul centro sportivo di Monzello. Ammoderneremo il Brianteo con le nuove poltroncine della tribuna e lo faremo diventare il secondo impianto d’Italia, dopo lo Juventus Stadium, con il sistema di illuminazione Led, che verrà realizzata da un’azienda leader che peraltro è sul nostro territorio, la Fael di Agrate Brianza», le parole dell’ad della società brianzola Adriano Galliani.

 

«Comprando il Monza siamo saliti su un treno in corsa, abbiamo comunque raggiunto i quarti di finale nel girone più impegnativo della Lega Pro e siamo arrivati in finale di Coppa Italia di categoria, persa per un gol subito nei minuti di recupero».

«L’obiettivo per quest’anno e anche per l’anno prossimo è sempre lo stesso, salire in Serie B, quello di medio periodo è arrivare in Serie A, che non è mai stata raggiunta dal club. I risultati sportivi di quest’anno non cambia niente nei nostri programmi, andiamo dritti per la nostra strada», conclude il manager.

SEGUI L’ULTIMA GIORNATA DI SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS