Il presidente di Mediaset Premium, Adriano Galliani (Insidefoto.com)
Adriano Galliani (Insidefoto.com)

Non solo la squadra, Fininvest si sta muovendo anche dal punto di vista infrastrutturale per il Monza. La holding della famiglia Berlusconi si è anche mossa per l’adeguamento strutturale dello Stadio Brianteo, «in corso a ritmi serrati» e che sarà completata entro il primo semestre, come riporta Radiocor.

«Abbiamo intenzione di investire 1 milioni di euro sul centro sportivo di Monzello. Ammoderneremo il Brianteo con le nuove poltroncine della tribuna e lo faremo diventare il secondo impianto d’Italia, dopo lo Juventus Stadium, con il sistema di illuminazione Led, che verrà realizzata da un’azienda leader che peraltro è sul nostro territorio, la Fael di Agrate Brianza», le parole dell’ad della società brianzola Adriano Galliani.

 

«Comprando il Monza siamo saliti su un treno in corsa, abbiamo comunque raggiunto i quarti di finale nel girone più impegnativo della Lega Pro e siamo arrivati in finale di Coppa Italia di categoria, persa per un gol subito nei minuti di recupero».

«L’obiettivo per quest’anno e anche per l’anno prossimo è sempre lo stesso, salire in Serie B, quello di medio periodo è arrivare in Serie A, che non è mai stata raggiunta dal club. I risultati sportivi di quest’anno non cambia niente nei nostri programmi, andiamo dritti per la nostra strada», conclude il manager.

SEGUI L’ULTIMA GIORNATA DI SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here