Ricavi diritti tv Serie A estero
(foto Insidefoto.com)

Un successo del Codacons su tutti i fronti. Così l’associazione dei consumatori, che aveva depositato formale esposto ad Agcom e Antitrust contro Sky, commenta la multa da 2,4 milioni di euro inflitta dall’Autorità per le comunicazioni all’emittente satellitare per mancanza di trasparenza in materia di diritto di recesso.

«La vicenda nasce da un nostro dettagliato esposto in cui denunciavamo la pratica scorretta di Sky che modificava il pacchetto calcio senza fornire adeguate informazioni sul diritto di recesso, alterando così le scelte economiche degli utenti», ha spiegato il presidente Carlo Rienzi.

«Scorrettezze che il Codacons – ha aggiunto Rienzi – ha fatto sanzionare prima dall’Antitrust (che lo scorso febbraio ha elevato una multa da 7 milioni di euro) e ora anche dall’Agcom, con la nuova sanzione odierna. Crediamo tuttavia che gli utenti coinvolti nel caso debbano essere indennizzati, poiché le loro scelte sono state condizionate dai comportamenti messi in atto dalla società e puniti dalle autorità competenti».

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here