(Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Playout Serie BKT – Nuovo colpo di scena nell’attuale stagione di Serie BKT. Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso del Foggia e ha bloccato la decisione della Lega Serie B di cancellare i playout. Come riportato da “Sportmediaset”, secondo il Tar «la modifica della graduatoria del campionato, a seguito della retrocessione della squadra del Palermo provoca uno scorrimento che ha come effetto quello di permettere la disputa dei playout a squadre diverse rispetto a quelle individuate nella precedente graduatoria».

Il club pugliese, dopo la decisione di retrocedere il Palermo all’ultimo posto per illeciti amministrativi, era stato infatti danneggiato dalla decisione del consiglio direttivo della Lega Serie B di non far disputare i playout, considerando valida la retrocessione maturata sul campo. Una scelta della quale aveva beneficiato la Salernitana di Claudio Lotito.

In seguito a questa decisione del Tar, anche la Lega Serie B ha diramato una nota: «Preso atto del decreto del Presidente del Tar del Lazio, emesso in data odierna sul ricorso del Foggia Calcio, il Consiglio Direttivo della Lega B, riunitosi a Milano, sospende la propria delibera del 13 maggio 2019 (nella parte concernente i playout) fino alla Camera di Consiglio del prossimo 11 giugno 2019, fissata per la trattazione collegiale».

Stando così le cose, ai playout andrebbero dunque Salernitana e Foggia. Tutto dipende però dal processo davanti alla Corte federale d’appello del Palermo, che in secondo grado punta a tramutare la retrocessione all’ultimo posto in una pesante penalizzazione: in quel caso il Palermo salverebbe la categoria, mentre ai playout andrebbero Salernitana e Venezia. La sentenza è stata rinviata al 29 maggio.

SEGUI I PLAYOFF DI SERIE BKT SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here