indotto finale champions cardiff quanto vale economicamente
Tifosi del Real Madrid (foto Insidefoto.com)

Real Madrid spettatori 2018 2019 – Non c’è dubbio che la tendenza debba essere imputata a più fattori diversi tra loro, ma una cosa è certa: il Real ha perso spettatori. Il dato è riportato da “El Mundo”, che spiega come nel 2018/2019 siano transitati al Bernabeu ben 113.759 tifosi in meno rispetto alla scorsa stagione in campionato.

(Fonte: elmundo.es)

Il trend negativo porta subito alla mente l’addio di Cristiano Ronaldo, che ha lasciato il club in estate per trasferirsi alla Juventus. A ciò si aggiunga un pubblico molto esigente – com’è sempre stato quello delle Merengues – e una crescente disaffezione data dai risultati stagionali, piuttosto negativi.

La presenza media in Liga si è assestata dunque sui 60.845 spettatori per gara, il dato più basso da quando il Real Madrid ha iniziato a fornire dati ufficiali sull’affluenza alle gare nel 2000/2001. In quella stagione, quando la capienza del Bernabeu era pari a 74.328 posti, la media degli appassionati presenti allo stadio era stata comunque di 62.400.

Non solo la media più bassa. Il Real in questa stagione ha fatto registrare un altro risultato negativo. Il dato sugli spettatori è stato inferiore alle 50.000 presenze per ben tre volte, una cosa mai accaduta lo scorso anno nonostante i risultati mediocri della squadra in campionato.

(Fonte: elmundo.es)

La partenza di Cristiano Ronaldo è stata dunque una perdita non solo a livello sportivo. Un giocatore del suo calibro, infatti, è una fonte di pubblico, soprattutto di quella parte di appassionati che si muove da altri Paesi per ammirare i migliori calciatori in circolazione.

Oltre al danno, i Blancos devono fare i conti con una beffa. In una stagione in cui il pubblico è diminuito, gli storici rivali del Barcellona hanno fatto registrare una crescita media di quasi 10.000 spettatori a incontro. Il dato, infatti, è passato dai 66.854 tifosi del 2017/2018 ai 76.051 tifosi del 2018/2019. Un segnale, forse, che per il Real è giunto il momento di portare a Madrid nuovi giocatori di livello mondiale, per alzare nuovamente l’asticella e tornare ai vecchi fasti.

SEGUI LE PARTITE DEL REAL MADRID SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here