Mkhitaryan finale Europa League
(Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Henrikh Mkhitaryan non ci sarà nella finale di Europa League a Baku tra Arsenal e Chesea. Il giocatore armeno infatti rimarrà a Londra, come annunciato dai Gunners, perché il club non ha ricevuto le adeguate garanzie di sicurezza, a causa delle tensioni tra l’Armenia – di cui Mkhitaryan è capitano – e l’Azerbaijan.

Il calciatore aveva già saltato la partita contro il Qarabag nella fase a gironi di Europa League a causa del conflitto politico tra i due paesi, che si è giocato sempre a Baku, sede della finale di quest’anno.

 

“Siamo molto dispiaciuti di annunciare che Henrikh Mkhitaryan non viaggerà con la squadra per la finale della Uefa Europa League contro il Chelsea”, ha spiegato l’Arsenal in un comunicato. “Abbiamo esplorato a fondo tutte le opzioni affinché Micki potesse fare parte della squadra, ma dopo averne discusso con Micki e la sua famiglia abbiamo concordato collettivamente che non farà parte della squadra per la trasferta”.

“Abbiamo scritto all’Uefa esprimendo le nostre profonde preoccupazioni su questa situazione. Micki è stato un giocatore chiave nella nostra corsa verso la finale, quindi questa è una grande perdita per noi dal punto di vista della squadra. Siamo anche molto tristi per il fatto che un giocatore perderà una grande finale europea in circostanze come questa, dato che è qualcosa che accade molto raramente nella carriera di un calciatore”, ha concluso l’Arsenal nel comunicato.

SEGUI L’ULTIMA GIORNATA DI SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here