dove vedere Manchester City-Tottenham
Esultanza dei giocatori del Manchester City (Foto: Sportimage/Imago/Insidefoto)

«Il Manchester City Football Club è deluso, ma purtroppo non sorpreso, dall’improvviso annuncio del rinvio del caso da parte del capo investigatore del CFCB IC Yves Leterme». Il Manchester City reagisce con forza al deferimento da parte dell’Uefa per le violazioni del FPF.

«Le fughe di notizie sui media nell’ultima settimana sono indicative del processo che è stato supervisionato da Mr. Leterme. Il Manchester City è del tutto fiducioso di un risultato positivo dato che la questione sarà giudicata da un organo giudiziario indipendente».

 

«L’accusa di irregolarità finanziarie rimane completamente falsa e il rinvio del CFCB IC ignora un corpo completo di prove inconfutabili fornite dal Manchester City FC alla Camera».

«La decisione contiene errori, interpretazioni errate e confusioni derivanti fondamentalmente da una mancanza di base del giusto processo e rimangono questioni irrisolte significative sollevate dal Manchester City FC come parte di ciò che il Club ha scoperto essere un processo del tutto insoddisfacente, limitato e ostile», conclude il Manchester City nel comunicato.

In mattinata era infatti arrivata la notizia del deferimento da parte dell’Uefa: «L’investigatore capo della Camera di Investigazione dell’Organo UEFA di Controllo Finanziario dei Club (CFCB), dopo aver consultato gli altri membri della Camera di Investigazione CFCB, ha comunicato la decisione di deferire il caso Manchester City alla Camera Arbitrale CFCB in seguito alla conclusione delle sue indagini», ha annunciato l’Uefa in un comunicato.

SEGUI LA FINALE DI FA CUP SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here