black friday sky
Sky (Insidefoto)

Sky conti primo trimestre 2019 – Si è chiuso il 30 marzo 2019 il primo trimestre di Sky. Il colosso televisivo è stato acquistato da Comcast nell’ottobre del 2018 e per la prima parte dell’anno nuovo ha visto i propri ricavi ridursi del 5% a 4,797 miliardi di dollari rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (5,049 miliardi di dollari).

Se si escludono gli impatti sulla valuta, i ricavi sono però aumentati dell’1,9% e l’Ebitda Adjusted ha visto una frenata dell’11,3%, dati che riflettono i nuovi contratti siglati con Italia e Germania per i diritti televisivi del calcio. I ricavi da contenuti, infatti, sono cresciuti del 38% a 370 milioni di dollari.

Come detto, Sky fa parte dell’operatore via cavo Comcast, che ha chiuso il primo trimestre con un aumento dei ricavi del 17,8% a 26,85 miliardi di dollari. Un dato che, tuttavia, non soddisfa gli analisti che lo indicavano ad un valore di 27,24 miliardi. L’Ebitda si è attestato a 8,5 miliardi di dollari, in crescita del 18% su base tendenziale e sopra le attese del 4%. Anche la redditività sale rispetto a quella registrata nel 2018 di 31,7%, innalzandosi a 31,8%.

SEGUI LA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here