sediolini san paolo Napoli
Lo Stadio San Paolo di Napoli (Foto Cesare Purini / Insidefoto)

Napoli Inter spostamento – Proseguono i lavori allo stadio San Paolo di Napoli, per la sostituzione dei sediolini dell’impianto. Tipiesse è l’azienda che si sta occupando di portare avanti i lavori di ristrutturazione, a proposito dei quali è intervenuto l’amministratore delegato della società, Carlo Perego.

Perego, parlando a Radio Crc, ha avanzato una proposta per l’ultima gara di campionato: «Anche oggi, primo maggio (ieri ndr) stiamo lavorando al San Paolo. Vorremmo chiedere di spostare l’ultima partita contro l’Inter, come ha fatto anche l’Atalanta: inoltreremo a breve una richiesta», ha spiegato.

Il match tra nerazzurri e partenopei, infatti, è previsto al momento per il 19 maggio. «È una mia idea, dobbiamo valutare la fattibilità, in maniera tale da avere tutto libero e lavorare fino al 30 giugno, altrimenti dovremmo fare ulteriori sacrifici. Vogliamo arrivare pronti alle Universiadi», ha commentato Perego.

«A breve – ha aggiunto – pavimentiamo la pista di atletica. Questi due mesi saranno molto movimentati. Il render che circola è corretto; non posso dire nulla sui maxi schermi perchè è fuori dal nostro appalto. Nuovi sediolini contro il Cagliari? No, ci saranno contro l’Inter se si giocherà al San Paolo. Chiediamo lo spostamento della partita solo per stare più tranquilli, non c’è nessuna difficoltà».

Contattato dalla redazione di “CalcioNapoli24”, il Commissario Gianluca Basile ha tuttavia smentito questa possibilità: «Napoli-Inter si giocherà al San Paolo. Ai nostri uffici non è arrivata nessuna richiesta. E’ vero che l’azienda sta lavorando celermente e vuole ultimare il lavoro nel modo migliore e più breve possibile, ma, allo stato attuale, non ci è pervenuta nessuna domanda di giocare la gara in un altro impianto».

SEGUI A SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here