programmazione weekend DAZN
Krzysztof Piatek, attaccante del MIlan (Foto Image Sport / Insidefoto)

Genoa plusvalenza Piatek – Una cessione pesante ma necessaria, quantomeno dal punto di vista del bilancio. L’addio di Krzysztof Piatek al Genoa, direzione Milan, lo scorso gennaio ha destato stupore in molti, ma ha permesso al club rossoblu di incassare una cifra considerevole, necessaria a riportare in equilibrio il patrimonio netto.

Nel dettaglio, il rosso di 3,9 milioni di euro al 31 dicembre 2018 ha infatti portato il patrimonio netto del club ligure ad essere negativo per 44,9 milioni: la situazione prevista dall’articolo 2447 del codice civile è stata tuttavia superata, spiega la società, grazie alle plusvalenze derivanti dal mercato invernale, che hanno permesso di incassare plusvalenze per 34,7 milioni di euro e superare così la situazione del 2447 del Codice Civile, adottando il presupposto della continuità aziendale con un patrimonio netto che al 10 marzo 2019 era pari per 10 milioni.

 

La maggiore di queste plusvalenze è riferibile appunto alla cessione di Piatek al Milan. Acquistato nell’estate 2018 dal MKS Kracovia per 3,5 milioni, l’attaccante polacco ha visto il suo costo storico incrementarsi di ulteriori 1,2 milioni (probabilmente per effetto dei bonus) nei primi sei mesi della stagione, con costo storico salito così a 4,7 milioni di euro: un valore sceso al 31 dicembre 2018 a 4,1 milioni circa per effetto di circa 590mila euro di ammortamenti.

La cessione al Milan per 33 milioni di euro (cifra resa noto nel corso dell’assemblea dei soci del club rossoblu) ha portato così nelle casse poco meno di 29 milioni di euro. Cifra da primato in quanto a cessioni per il Genoa, davanti agli affari che hanno portato Pellegri al Monaco nel bilancio 2018 (ceduto a 20,9 milioni, plusvalenza di 20,1 milioni), Stephan El Shaarawy al Milan nel bilancio 2011 (ceduto a 20 milioni, plusvalenza di 19,7 milioni) e Diego Milito all’Inter nel bilancio 2009 (cartellino valutato 28 milioni, plusvalenza per 18,5 milioni).

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here