Walter Mazzarri, allenatore del Torino (Foto Daniele Buffa/Image Sport/Insidefoto)

Niente squalifica, quindi sarà in panchina per il derby contro la Juventus, ma per il teciico del Torino Walter Mazzarri è arrivata una multa dal Giudice Sportivo.

All’allenatore dei granata è stata comminata una sanzione da 20mila euro “per avere, all’8º del secondo tempo, nonostante i ripetuti richiami, contestato l’operato arbitrale con grida e plateale gestualità, e, all’alto del provvedimento di allontanamento, continuato ad assumere tale atteggiamento; con recidiva specifica reiterata”. Si tratta del sesto allontanamento per Mazzarri nel corso delle prime 34 giornate di campionato.

Per quanto riguarda le altre decisioni, il giudice sportivo ha squalificato per una giornata 13 calciatori di serie A, dopo le partite della 34/a giornata di campionato. Si tratta di Alessio Romagnoli del Milan (al quale è stata anche inflitta una ammenda di 1.500 euro per le proteste verso l’arbitro, in quanto capitano); Gaston Ramirez, Jacopo Sala e Lorenzo Tonelli (Sampdoria), Federico Barba e Mehdi Leris (Chievo); Samir (Udinese), Senad Lulic (Lazio); Ibrahima Mbaye e Roberto Soriano (Bologna); Emiliano Moretti (Torino), Federico Peluso (Sassuolo), Francesco Vicari (Spal).

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE