europa league

Squadre qualificate Europa League 2019 2020 – L’esito delle semifinali di Coppa Italia apre nuovi scenari anche per quanto riguarda la qualificazione alle prossime edizioni delle coppe europee. Come riporta “La Gazzetta dello Sport” bisognerà attendere il 15 maggio per conoscere la vincitrice della coppa nazionale (una tra Lazio e Atalanta), ma già ora è possibile considerare le ripercussioni che ci saranno sui 3 posti che spettano alle squadre italiane nell’ Europa League 2019-2020.

Il regolamento, infatti, prevede che due posti siano riservati alla quinta della Serie A e alla vincitrice della Coppa Italia, direttamente qualificate alla fase a gironi. Il terzo pass, invece, spetterà alla sesta del campionato, che potrà partecipare al secondo turno preliminare del torneo. Tuttavia, non tutto è perduto per quanto riguarda la settima classificata, che grazie a una serie di combinazioni potrebbe rientrare in gioco.

Queste le varie ipotesi:

  • vincitrice della Coppa Italia 4ª in Serie A: sarebbe ammessa alla Champions, quindi in Europa League andrebbero la quinta e la sesta (nella fase a gironi) e la settima (nel secondo turno preliminare);
  • vincitrice della Coppa Italia 5ª o 6ª in Serie A: andrebbe alla fase a gironi con la sesta (o con la quinta), mentre la settima del campionato sarebbe ammessa al secondo turno preliminare;
  • vincitrice della Coppa Italia 7ª in Serie A: andrebbe direttamente alla fase a gironi di Europa League con la quinta classificata, mentre la sesta sarebbe qualificata al secondo turno preliminare;
  • vincitrice della Coppa Italia 8ª o peggio: è il caso più temuto dalle squadre in corsa perché non darebbe alla settima il pass per l’Europa League. In questo caso, infatti, la vincitrice della Coppa andrebbe con la quinta alla fase a gironi e la sesta andrebbe ai preliminari.

Per quanto riguarda quest’ultimo caso, l’eliminazione della Fiorentina, distante dalle posizioni che portano all’Europa, allontana questo pericolo, ma da qui al 15 maggio la classifica di Serie A potrebbe cambiare, ed è possibile che la finale del 15 maggio attiri parecchi tifosi interessati. Al momento, con la classifica attuale (nell’ordine, Milan, Atalanta, Roma, Torino, Lazio), una vittoria in finale dell’Atalanta manderebbe in Europa League i bergamaschi e la Roma (con il Torino al secondo turno preliminare), mentre una vittoria della Lazio promuoverebbe biancocelesti e Atalanta (ai gironi) e la Roma (secondo turno preliminare).

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here