(Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

La Hall of Fame dell’Inter è pronta ad arricchirsi di quattro nuove leggende. Dopo Walter Zenga, Javier Zanetti, Lothar Matthäus e Ronaldo, il prossimo 13 maggio, in occasione di Inter-Chievo, avverrà la premiazione di altre quattro nerazzurri che hanno scritto un pezzo di storia di interista. Le votazioni sono chiuse e hanno raccolto centinaia di migliaia di voti da tutto il mondo.

 

In vista della cerimonia di premiazione, che avverrà sul prato di San Siro nel prepartita di Inter-Chievo (in programma lunedì 13 maggio alle 21), l’Inter ha svelato così i nomi dei 12 finalisti, tre per ogni ruolo, dai quali emergeranno i quattro nuovi ‘hall of famer’ nerazzurri.

  • Per la categoria portieri: Gianluca Pagliuca, Giuliano Sarti, Francesco Toldo.
  • Per la categoria difensori: Giuseppe Bergomi, Giacinto Facchetti, Marco Materazzi.
  • Per la categoria centrocampisti: Nicola Berti, Sandro Mazzola, Dejan Stankovic.
  • Per la categoria attaccanti: Alessandro Altobelli, Giuseppe Meazza, Christian Vieri.

Prosegue quindi il progetto nerazzurro della Hall of Fame, sullo stile del mondo statunitense, con votazioni non solo dei tifosi anche di giurati specifici come giornalisti o gli stessi giocatori stessi, in aggiunta ai dipendenti del club e pure ai ragazzi del settore giovanile): a fine stagione, così, la Hall of Fame interista vedrà riuniti otto dei più grandi campioni della storia nerazzurra, a cui si aggiungeranno altri ex giocatori nelle prossime stagioni.

Ricordiamo i criteri di eleggibilità per i campioni nerazzurri stabiliti dalla società:
– almeno 60 presenze in gare ufficiali con l’Inter;
– vittoria di almeno un titolo con l’Inter;
– aver terminato l’attività agonistica da almeno tre anni.

GUARDA INTER-JUVENTUS GRATIS SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here