logo european leagues

Leghe europee assemblea Madrid – Ben 12 società di Serie A sarebbero pronti a presenziare all’importante riunione della Club Advisory Platform convocata dalla European Leagues, l’associazione delle leghe europee, in programma lunedì 6 e martedì 7 maggio a Madrid, un incontro fortemente voluto dal presidente della Liga Javier Tebas.

Come spiega “Adnkronos”, tutti i club di calcio professionistico in Europa sono stati invitati a partecipare per discutere dell’evoluzione delle competizioni europee per club e della minaccia che i tornei nazionali e i club dovranno affrontare, in particolare per il progetto di riforma della Champions League.

Dunque, per quanto riguarda il massimo campionato italiano, 12 club dovrebbero recarsi a Madrid, e molti saranno rappresentati direttamente dai presidenti nell’incontro presso l’Eurostars Madrid Tower, con la cena ufficiale di lunedì e gli incontri tematici del martedì tra le 11 e le 15.

Queste le tematiche che saranno discusse:

  • Il ruolo delle Leghe europee e delle singole Leghe nel calcio europeo;
  • Le Competizioni Uefa, con analisi delle recenti riforme (Champions League, distribuzione delle entrate, “Europa League 2”) e conseguenze per il calcio europeo;
  • Scenari post 2024 – Di fatto una Lega chiusa per i club d’élite;
  • Il modello delle leghe europee come risposta alle riforme Eca ed European Football – Rischi per le leghe;
  • Rischi per i club;
  • Chi difende le competizioni delle Leghe nazionali?;
  • Campagna di comunicazione;
  • Flusso di informazioni strutturato tra le leghe europee e i suoi club membri.

Tra i club italiani sono attesi in Spagna: Lazio, Napoli, Torino, Atalanta, Sampdoria, Roma, Fiorentina, Udinese, Genoa, Cagliari, Sassuolo e Bologna. Ancora in dubbio la presenza della Spal e del Frosinone. Inoltre, aggiunge Adnkronos, anche Milan e Inter starebbero pensando di partecipare all’incontro.

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

1 COMMENTO

  1. I campionati nazionali, colpa anche del Fair Play finanziario sono una farsa ormai e stanno portando il calcio a morire…
    Prima nascerà una Eurolega di calcio e meglio sarà per tutti, grandi medi e piccoli club, avranno tutti da guadagnarci con competizioni diverse ma tutte equlibrate

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here