dove vedere Bologna-Juventus Tv streaming
Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus ( Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

“C’è dispiacere per la Champions, ma il verdetto va accettato, senza andare a cercare alibi e giustificazioni, perché queste sono cose che usano quelli che non vincono. Ma per la Juve è stata comunque una grande stagione, perché con lo scudetto porteremo a casa il 50% dei trofei”. Così Massimiliano Allegri, a tre giorni dalla sconfitta con l’Ajax.

“E’ inutile chiacchierare sulla Champions, ormai è andata. Naturalmente spiace, ma è inutile continuare a parlarne, ora ci sono tanti discorsi da bar – ha aggiunto Allegri. – Ci sono stati tanti infortuni, la Juve prova tutti gli anni a vincere le competizioni a cui partecipa. E siamo arrivati a giocare quarti di finale non nelle migliori condizioni. Per 4 palle perse da polli sulle quali abbiamo subito le ripartenze, sembra che l’Ajax abbia fatto una partita straordinaria. Ma gli olandesi avevano giocato meglio ad Amsterdam e noi martedì abbiamo fatto meglio che all’andata. Eppure stranamente il risultato ci ha penalizzato”.

 

Se domani vinciamo lo scudetto, non festeggiare sarebbe da folli”. Ha proseguito Allegri, invitando i tifosi che domani saranno all’Allianz Stadium per Juventus-Fiorentina a “non portare negatività” ma vengano “per festeggiare e celebrare lo scudetto che è comunque un grandissimo risultato, considerati anche i tanti infortuni, compresi quelli ‘strani’, di cui la stagione è stata costellata”.

Cristiano Ronaldo “ha disputato una grandissima stagione e non era matematico, come ho sempre detto che Juventus+Ronaldo equivalesse a vincere la Champions”, ha poi detto Allegri, tornando sull’eliminazione dei bianconeri per mano dell’Ajax. “Basti pensare al Barcellona – ha aggiunto il tecnico bianconero -, ha Messi ma è tornato in semifinale dopo quattro anni. Per vincere la Champions servono tante componenti, compresa la fortuna”.

GUARDA JUVENTUS-FIORENTINA GRATIS SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

1 COMMENTO