dove vedere finali Premier League Asia Trophy Tv streaming
Esultanza dei giocatori del Manchester City (Foto: Sportimage/Imago/Insidefoto)

City Football Group bilancio 2018 – Il City Football Group (CFG), gruppo proprietario – tra gli altri club – del Manchester City, ha pubblicato i conti per il 2017/2018 facendo registrare 52,5 milioni di euro di perdita, con una riduzione del rosso del 37%. Lo scrive “Palco 23”, spiegando che il miglior risultato rispetto all’esercizio precedente deriva da un aumento dei ricavi e dal consolidamento del Girona, club che milita nella Liga spagnola.

Il gruppo ha fatto registrare 684,9 milioni di euro di ricavi durante la scorsa stagione, in aumento del 13,8% rispetto al 2016/2017. La maggior parte delle entrate è riconducibile al Manchester City, con i campioni della Premier League che rappresentano l’85,6% del totale. Il resto è diviso tra il Girona e gli altri club, principalmente il New York City e il Melbourne City.

Gli altri club del CFG (Club Atlético Torque e Yokohama F. Marinos) hanno portato invece contributi minimi a causa delle condizioni di mercato e della struttura della proprietà, mentre il Sichuan Jiuniu non rientra nei conti del periodo considerato.

Il Manchester City, club di punta del gruppo, ha fatto segnare un profitto di 12 milioni di euro, mentre il Girona ha fatto registrare ricavi per 52,1 milioni di euro per un profitto di 6,7 milioni di euro. Per il New York City entrate pari a 40,4 milioni di euro (in aumento del 34,2%), ma non sufficienti a superare i costi sostenuti dal club.

Per quanto riguarda il personale, lo staff del City Football Group è aumentato del 29% nel 2017/2018, raggiungendo le 1.047 persone. Di queste, 466 fanno parte dell’area sportiva (133 in più rispetto al 2017/2018) e altri 581 professionisti sono assegnati all’amministrazione e ai dipartimenti commerciali.

Il CFG ha definito un team che gli ha permesso di accelerare la firma di contratti di sponsorizzazione globali con il vantaggio di garantire attivazioni locali in numerose città in tutto il mondo. L’ultimo grande esempio è Puma, che sarà il fornitore tecnico dell’intero gruppo a partire dal prossimo anno. Etihad, SAP, Nissan e Wix sono gli altri sponsor globali, all’interno di un ufficio commerciale che ha fatturato in totale 305,4 milioni di euro nel 2017/2018.

SEGUI IL CALCIO ESTERO SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here