(Fonte: www.tottenhamhotspur.com)

Il Tottenham Hotspur si prepara a inaugurare il nuovo stadio. Questa sera la gara con il Crystal Palace si disputerà infatti nell’impianto sorto sulle ceneri del vecchio “White Hart Lane”. Nel frattempo, il club ha comunicato di aver siglato un’importante partnership con il Saracens Rugby Club.

La società di rugby, che milita nel campionato di Premiership, ha infatti portato a termine un accordo con il club londinese per disputare l’annuale “Big Game” nel nuovo impianto da 62.000 posti. Lo scorso mese è stato annunciato che il derby tra Saracens e Harlequins si sarebbe disputato nel nuovo Tottenham Hotspur Stadium, ma ora l’accordo è stato formalizzato con un contratto di cinque anni.

La partnership si concentrerà anche sulla rigenerazione del rugby nelle comunità del nord di Londra, dove hanno sede entrambi i club. Il presidente dei Saracens, Nigel Wray, ha dichiarato: «Il Tottenham Hotspur si è dimostrato un vero innovatore nello sviluppo del suo nuovo stadio e so che condividerete tutti la mia eccitazione per il fatto che faremo del loro nuovo impianto la sede del nostro match clou».

Il presidente del Tottenham, Daniel Levy, ha commentato: «Attrarre una delle più grandi squadre del mondo del rugby porterà nuovo pubblico nell’area, oltre a contribuire a generare significativi vantaggi socio-economici per le imprese e la popolazione locale, mentre continuiamo a sottolineare il nostro impegno per la rigenerazione del nord di Tottenham».

SEGUI IL CALCIO ESTERO SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

2 COMMENTI

  1. Lì gli stadi si fanno veramente, da noi invece solo plastici, chiacchiere da bar, sfoghi sui social, progetti sui tovaglioli dei ristoranti e barzellette.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here